“Sono reduce da un’operazione, faccio fatica a camminare”, shock nel cinema italiano

Più di un racconto drammatico, il ritorno in TV con qualcosa da dire ancora al pubblico: l’operazione ed il viaggio a NewYork

Ospite da Serena Bortone a Oggi è un altro giorno c’è stata Dalila Di Lazzaro che, a 69 anni, è tornata a parlare di sé e di tutto quanto le è capitato durante la vita. L’attrice non ha risparmiato dettagli struggenti del suo passato.

Dalila Di Lazzaro
(@ANSA)

Dalila Di Lazzaro è una grande attrice che come qualsiasi donna o uomo appartenente al mondo dello spettacolo ha avuto i suoi anni d’oro, ormai passati da un po’. Nel corso della sua carriera ha avuto a che fare con tanti grandi del mondo dello spettacolo, tra questi ha raccontato di un aneddoto con Richard Gere: “Un bono mai visto. Mi ha corteggiato molto. Io ero un po’ strana, ero molto tranquilla. Poi anche lui è diventato così dopo essere diventato buddhista: mi ha spiegato tante cose di quella religione. Se ho ceduto al corteggiamento? Non dico nulla. Lui mi diceva: ‘Perché mi vedi come un fratello?’. Io sono strana, amo le persone normali, mi mettono a disagio le relazioni con persone conosciute”.

Qualcun altro, invece, le ha salvato la vita: Alberto Sordi. Dalila arrivava da un periodo della sua vita in cui aveva appena vissuto un dramma: “Ero a New York, stavo con un gruppo di modelle. Facevo molte foto per diverse riviste. Un nostro amico ci aveva invitato alle Bahamas con un aereo privato. A un certo punto non so cosa sia successo, ho sentito l’aereo che andava giù. Mi è mancata l’aria per uno sbalzo di pressione. Siamo atterrati sull’acqua, abbiamo avuto 7-8 sobbalzi. Stavo per morire d’infarto. Sono rimasta scioccata”. In seguito a questa brutta esperienza aveva paura di prendere l’aereo, ma fu proprio l’attore romano a spronarla: “Firmai il contratto per un film ma non sapevo si girasse a Marrakech. Dopo la firma non potevo più tornare indietro. Sordi mi disse: ‘Mo te tocca, non ti preoccupare, ci sono io vicino a te'”.

Dalila Di Lazzaro parla dell’operazione: “Ho un dolore neuropatico cronico”

Dalila Di Lazzaro
Oggi è un altro giorno (@RaiPlay)

In compagnia di Serena Bortone a Oggi è un altro giorno su Rai Uno, qualche ora fa Dalila Di Lazzaro ha raccontato di quanto ha dovuto affrontare non molto tempo fa: “Sono reduce da un’operazione che purtroppo non è andata bene, sono molto vicina a Fedez e a tutti coloro che sono costretti al ricovero in ospedale. Ho un dolore neuropatico cronico, è qualcosa che ti annienta. Dopo tre incidenti, faccio fatica a camminare”.

Per chiosare, l’attrice ha ammesso: “Io amo la vita, dovrebbe farlo anche Putin: se capissero cos’è il dolore, capirebbero anche quanto siano importanti la serenità e la pace”.