Canone Rai 2022, c’è un modo legale per non pagarlo: scoprite come

Canone Rai 2022, c’è un modo legale per non pagarlo: scoprite come. Non tutti sono costretti a versare l’obolo, ma non è così facile

Volenti o nolenti ci sono obblighi fiscali che tutti devono osservare e tra questi il canone Rai è una di quelle più contestate, non da oggi. Ormai il pagamento rientra direttamente nella bolletta elettrica e i 90 euro devono pagarli tutti.

Canone Rai 2022 (ANSA)

O forse no, perché in effetti alcuni possono evitare di pagare il canone in modo perfettamente legale e senza incorrere in sanzioni pecunarie? Strano, ma vero anche se in questa categoria rientra una cerchia di persone ben precisa. Il governo infatti ha previsto un esonero speciale per evitare di sovraccaricare di altri 90 euro cittadini che hanno già altre spese da affrontare e hanno difficoltà ad arrivare a fine mese.

Vediamo meglio di chi stiamo parlando. Sono tutti i cittadini che hanno compiuto i 75 anni. Per potere accedere al beneficio dovranno  compilare l’apposito modulo previsto sul sito dell’Agenzia delle Entrate. Poi dovranno spedirlo con plico raccomandato, senza busta, all’indirizzo Agenzia delle entrate – Direzione Provinciale I di Torino – Ufficio Canone TV – Casella postale 22 – 10121 Torino (in questo caso dovranno allegate copia di un valido documento di riconoscimento).

Oppure dopo averlo firmato digitalmente tramite posta elettronica certificata all’indirizzo cp22.canonetv@postacertificata.rai.it. Infine consegnarlo personalmente e senza deleghe presso un qualsiasi ufficio territoriale dell’Agenzia delle Entrate.

Canone Rai 2022, c’è un modo legale per non pagarlo: tutti i criteri previsti per la domanda

Ma l’esenzione al pagamento del Canone Rai 2022 interessa tutti gli over 75 oppure esistono delle eccezioni? Bravi, avete indovinato perché tocca a molti ma non a tutti. Nel beneficio infatti  sono considerati soltanto coloro che possono dimostrare un ISEE complessivo inferiore o uguale a 8.000 euro l’anno.

L’esenzione è totale per chi compie i 75 anni entro il 31 gennaio dell’anno preso in considerazione. Per chi invece li festeggia dal 1° febbraio al 31 luglio ci sarà una riduzione della metà mentre tutti gli altri, anche se rientrano nei criteri previsto, dovranno aspettare l’anno successivo per avere diritto all’esenzione.

Pagamento Canone Rai (ANSA)

Il primo appuntamento di quest’anno per inviare la domanda di esenzione come over 75 per il 2022 è fissata al 30 aprile.ma visto che è un sabato, eccezionalmente la data slitta fino al 2 maggio e ci sarà tempo fino ad allora per inoltrare la richiesta.