WhatsApp, ora è finita definitivamente: incredibile addio per questi utenti

Arriva l’addio definitivo a WhatsApp da parte di alcuni dispositivi oramai troppo obsoleti. Andiamo quindi a vedere quali sono i smartphone da cambiare.

Non smettono mai le novità su WhatsApp, con il servizio di messaggistica istantanea che è pronto a dire addio a diversi smartphone oramai troppo vecchi per i nuovi aggiornamenti dell’applicazione: scopriamo quali sono.

WhatsApp
Il nuovo provvedimento dell’applicazione di messaggistica istantanea (Via Screenshot)

Continua ad aggiornarsi WhatsApp e sono tantissimi i cellulari che oramai non supportano più gli update del servizio di messaggistica. Così il colosso di Menlo Park ha voluto comunicare quali saranno gli smartphone, Android e iOS, che dovranno ufficialmente dire addio all’applicazione. In queste ore, quindi, sulla sezione FAQs del sito ufficiale è uscita la lista completa dei cellulari troppo obsoleti per stare al passo con i tempi.

Partendo dagli iPhone si legge che a partire dal 31 marzo verranno supportati solamente quei modelli che hanno un sistema operativo non più vecchio di Ios10. Ad oggi, infatti, gli smartphone della Apple hanno raggiunto iOS 15. Stessa situazione per tutti coloro che hanno un telefono con il sistema operativo KaiOs, visto che a partire da domani verranno supportati solo gli smartphone con la versione 2.5 o superiore. Andiamo quindi a vedere la lista completa.

  • LG – LG Optimus F7, Optimus L3 II Dual, Optimus F5, Optimus L5 II, Optimus L5 II Dual, Optimus L3 II, Optimus L7 II Dual, Optimus L7 II, Optimus F6, LG Enact, Optimus L4 II Dual, Optimus F3, Optimus L4 II , Optimus L2 II and Optimus F3Q.
  • MOTOROLA – Motorola Droid Razr.
  • XIAOMI – Xiaomi HongMi, Mi2a, Mi2s, Redmi Note 4G and HongMi 1s.
  • HUAWEI – Huawei Ascend D, Quad XL, Ascend D1, Quad XL and Ascend P1 S.
  • SAMSUNG – Samsung Galaxy Trend Lite, Galaxy S3 mini, Galaxy Xcover 2 and Galaxy Core.

WhatsApp, nuovo modo di chattare: cosa cambia

WhatsApp
Spunta un nuovo aggiornamento sul servizio di Messaggistica di Meta (Via Screenshot)

In queste ultime settimane gli utenti di WhatsApp hanno potuto notare il grande lavoro degli sviluppatori dell’applicazione. Infatti i tecnici dell’applicazione hanno garantito agli iscritti numerosi upgrade, che spaziano dalle note vocali sino all’invio delle foto. Una delle novità più interessanti dell’applicazione riguarda proprio il campo delle foto, con una funzione ripresa da Instagram. Infatti adesso anche gli utenti del servizio di messaggistica potranno condividere le immagini in “una sola visualizzazione”.

Questa nuova funzione, quindi, permette di inviare le foto a scadenza. Infatti quando un utente invierà una foto potrà decidere se inviarla normalmente o con la funzione che permette una sola visualizzazione. Con questo aggiornamento gli sviluppatori hanno deciso di rendere l’applicazione di messaggistica ancora più istantanea. Sempre con questo upgrade, gli utenti avranno inoltre modo di spazio sulla memoria dello smartphone. L’aggiornamento, inoltre, riguarderà sia i dispositivi Android che quelli Apple.