“Fabrizio Corona merita l’ergastolo”, sconvolge annuncio nella notte: tutti scioccati – FOTO

Notoriamente Fabrizio Corona non è troppo amico della giustizia, ma l’annuncio arrivato nella notte ha shockato tutti

“Fabrizio Corona merita l’ergastolo”, così questa mattina il popolo di Instagram si è svegliato vedendo alcune storie pubblicate nella notte. Cos’è accaduto nello specifico lo spiega Nina Moric, madre di Carlos.

Fabrizio Corona
(@ANSA)

In questi giorni si sta sentendo molto parlare di Fabrizio Corona perché sta accadendo qualcosa di inspiegabile sul suo conto. In particolare, il suo profilo Instagram è stato oscurato -definitivamente o per un tempo limitato non è chiaro- pertanto non è più stato in grado di comunicare con i propri follower, almeno fin quando non si è creato un nuovo profilo Instagram. Con un lungo sfogo ha spiegato: “I social network territorio di promesse libertà. Anche questo luogo si dimostra un territorio repressivo, antidemocratico, anti libertario. Oggi (ieri, ndr) -per il mio compleanno- ho ricevuto una bella stangata, infatti non troverete per un po’ il mio account, almeno fino a quando i nuovi dittatori del pensiero decideranno di schiacciare il magico bottone e quindi ridarmi voce”.

Un grande ritorno in scena per Fabrizio Corona che ha continuato: “Per il momento troverete tutti i miei contenuti qui, su questo account. Ai tanti nemici che hanno segnalato la mia pagina: potete stare tranquilli, provvederò a fare altrettanto anche se l’invidia -a differenza vostra- non è il mio sport preferito”. Successivamente, nella notte il paparazzo e suo figlio Carlos hanno pubblicato storie in discoteca dove sono andati a ballare.

Nina Moric furiosa: “Fabrizio Corona merita l’ergastolo”. Cos’è successo

Nina Moric
Nina Moric (@Instagram)

La stessa notte che Fabrizio Corona e Carlos hanno passato in discoteca, Nina Moric l’ha vissuto in apprensione e ne ha condiviso il pensiero su Instagram con una serie di storie.

“Da madre mi vergogno di fare questo appello. Carlos soffre di psicosi transitoria/acuta. Deve essere curato. Non ha il telefono e nessuno mi risponde dalla parte paterna. Se non prende i farmaci accorciati con l’analisi comportamentale cognitiva sarà la sua fine Vi prego aiutatemi, mio figlio ha bisogno!”, ha cominciato la Moric fino alla pesante accusa all’ex paparazzo: “So che chiedo troppo, ma voglio soltanto la sua libertà a costo della mia morte. Fabrizio Corona non è mai stato un padre. Non lo sto condannando, ma mi dispiace perché non sarà mai in grado di accettare la felicità di Carlos. Fabrizio Corona merita l’ergastolo”.

Una serie di storie che si concludono con un attacco, poi, allo stesso Carlos: “Sai cosa vi dico? Ma alla fine io cosa posso fare se il figlio è uguale al padre. Scusatemi. Ma vaffa…”.