Meteo, weekend tra pioggia e calo termico: la situazione in Italia

Nel corso di questo weekend il meteo italiano precipiterà in preda ad un calo termico che porterà freddo e piogge: cosa sta succedendo.

Il meteo continuerà a variare durante questo weekend. Infatti avremo un netto calo termico dovuto dalle correnti artiche che stanno scendendo sul paese. Andiamo quindi a vedere cosa ci aspetterà nei prossimi mesi.

Meteo weekend
La situazione meteorologica sulla penisola italiana (via Screenshot)

Le previsioni meteo del prossimo weekend, sabato 29 e domenica 30 gennaio, sembrano stravolte proprio dall’arrivo del ciclone artico pronto a spazzare via le calde correnti anticicloniche. Infatti il Vecchio Continente si troverà strattonato tra poderose avanzate dell’alta pressione da una parte e gelide correnti settentrionali dall’altra. Ma le novità non finiscono di certo con il fine settimana.

Inoltre sempre durante i famosi ‘Giorni della Merla‘, i più freddi dell’anno, in Italia oltre alle piogge potrebbero arrivare anche la neve pronta a colpire gran parte della penisola. Nei prossimi giorni avremo quindi blocco atmosferico, ossia lo stazionare di una vasta zona per diverso tempo, molto simile alle perturbazioni atlantiche. Così avremo una penisola spaccata, con giornate soleggiate su gran parte del Centro-Sud e nebbie con qualche precipitazione al Nord. Andiamo quindi a vedere le previsioni sul paese.

Meteo, weekend tra bel tempo e freddo: la situazioni

Meteo weekend
Continuano a variare le condizioni meteo sul paese. (via Pixabay)

L’Italia nelle prossime ore continuerà ad essere diviso tra la presenza anticiclonica e la discesa di correnti fredde provenienti direttamente dal comparto Scandinavo. Ma proprio queste ultime correnti dovrebbero avere maggior impatto tra sabato e domenica, mentre durante questo venerdì ci sarà ancora spazio per il bel tempo su gran parte del paese. Andiamo quindi a vedere la situazione sui tre settori principali del paese.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Quirinale, Elio Vito (FI) a iNews24: “Non esiste questione di inopportunità per Elisabetta Belloni”

Sulle regioni del Nord Italia avremo sin dal mattino foschie dense e nebbie in Val Padana che si solleveranno nel pomeriggio. Situazione soleggiata invece sulle Alpi e sulle Prealpi. Mentre invece in Liguria avremo più nubi al mattino. Le temperature in rialzo, con valori massimi che andranno dai 9 ai 15 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo tanta variabilità associata a piogge sparse. Le nevicate inizieranno a partire dai 9 ai 1200 metri. Durante le ore serali, inoltre si solleveranno delle nebbie su diverse regioni. Le temperature qui non subiranno grosse variazioni, con massime che oscilleranno dai 9 ai 13 gradi.

LEGGI ANCHE >>> Elezione presidente della Repubblica: fumata nera anche nella quarta giornata di voto

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo nuvolosità irregolari su diverse regioni. Inoltre al pomeriggio avremo piogge e rovesci specialmente in Sicilia. Inoltre non mancherà nemmeno la neve che inizierà a cadere tra i 600-800 metri. Le temperature risulteranno in rialzo, con massime che andranno dai 10 ai 14 gradi.