Giuliano Ferrara ha avuto un infarto: le condizioni di salute del giornalista de Il Foglio

Il fondatore de Il Foglio è stato sottoposto a un intervento di angioplastica che è tecnicamente riuscito. Ma le sue condizioni di salute resterebbero gravi.

Giuliana Ferrara - Foto di Ansa Foto
Giuliana Ferrara – Foto di Ansa Foto

Il giornalista Giuliano Ferrara è stato ricoverato all’ospedale Misericordia di Grosseto a causa di un malore. Ha settant’anni. Le sue condizioni, dicono i medici, sono “gravi ma stabili”. Il fondatore de Il Foglio si trova nel reparto di unità coronarica in prognosi riservata. A confermare la notizia è stata la Asl Toscana Sud Est, dopo le indiscrezioni trapelate su alcuni giornali locali. 

LEGGI ANCHE: Elezioni Quirinale: tutte le preferenze ai papabili candidati

Da quanto appreso dal Corriere della Sera, pare che Ferrara abbia avuto un problema cardiovascolare, presumibilmente un infarto. Il giornalista si è sentito male ieri sera, giovedì 17 gennaio, mentre era a Scansano, in Maremma, dove vive da quando è arrivata la pandemia e dove ha un’azienda agricola.

Intervento riuscito ma le condizioni di Giuliano Ferrara restano gravi

I medici lo hanno immediatamente sottoposto a un intervento di angioplastica. Secondo le indiscrezioni, l’operazione sarebbe tecnicamente riuscita, ma le sue condizioni di salute resterebbero molto gravi. Giuliano Ferrara è stato sedato mentre veniva trasportato d’urgenza in ospedale in ambulanza. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Covid, Speranza firma l’ordinanza: niente obbligo di tampone ai turisti Ue

Il giornalista ha compiuto settant’anni il 7 gennaio e per l’occasione ha scritto un articolo su Il Foglio dal titolo Oggi ho settant’anni e il privilegio di non ricordare quasi niente. Nei giorni scorsi ha anche pubblicato un articolo sulle elezioni al Quirinale in cui portava avanti la tesi di Draghi alla presidenza della Repubblica.