Calciomercato Juventus, cessione lampo: un big va al Milan!

Calciomercato Juventus, cessione lampo: un big va al Milan! Dopo l’arrivo di Vlahovic c’è da pensare anche alle partenze da Torino

Cherubini e Nedved sono a lavoro per far quadrare i conti. I 75 milioni investiti sul centravanti serbo andranno ricavati anche dai cartellini di alcuni giocatori in rosa.

Calciomercato Juventus
Calciomercato Juventus (AnsaFoto)

Darko Ristic e i dirigenti della Juventus sono pronti all’incontro decisivo. Dusan Vlahovic sta per diventare a tutti gli effetti un giocatore bianconero, con i suoi agenti che percepiranno un bonus alla firma piuttosto cospicuo. Una quadratura del cerchio che vedrà la Fiorentina incassare 75 milioni di euro (bonus compresi), da reinvestire parzialmente sul brasiliano Cabral del Basilea (affare da 16 milioni complessivi). Nonostante l’aumento di capitale da oltre 400 milioni, la Juventus deve cercare di finanziare il proprio mercato anche attraverso le cessioni di alcuni giocatori della rosa. Già in questa finestra di gennaio si proverà a piazzare Morata al Barcellona (con risparmio solo dell’ingaggio visto che il cartellino è dell’Atletico Madrid). In più sulla lista di partenza ci sono sempre Ramsey, McKennie, Rabiot e Bentancur. Con ogni probabilità per vederli lontano dalla Continassa bisognerà attendere l’estate, quando la rivoluzione vedrà nuovi passi. Qualora si dovessero risparmiare i soldi di Dybala si fa sempre più probabile il ritorno d Pogba a parametro zero, con un contratto da top.

Calciomercato Juventus, cessione lampo: Kulusevski al Milan in prestito

Kulusevski
Dejan Kulusevski (AnsaFoto)

Rimanendo però sul fronte delle cessioni, il nome caldo in queste ore è quello di Dejan Kulusevski. Secondo quanto riportato da diversi organi di informazione, tra cui Tuttosport, sembra aver preso piede l’ipotesi di un approdo dello svedese in rossonero in prestito con diritto di riscatto. Zlatan Ibrahimovic, compagno di nazionale, è un suo grande estimatore e lo avrebbe sponsorizzato a Maldini e Massara. Kulusevki si inserirebbe alla perfezione nello scacchiere tattico di Pioli, potendo ricoprire almeno un paio di ruoli nel 4-2-3-1 del tecnico rossonero.

LEGGI ANCHE >>> Antonio Conte, il suo futuro parla italiano: clamoroso ritorno in Serie A

LEGGI ANCHE >>> Vlahovic-Juventus, colpo di scena improvviso: salta tutto?

I tifosi milanisti sembrano entusiasti di questa soluzione, considerando anche l’età del talento scuola Atalanta, classe 2000, e le sue doti. L’accordo sull’ingaggio non sarebbe un problema, con Elliott pronto a coprire per intero i 2,5 milioni netti percepiti dallo svedese. La trattativa potrebbe decollare in queste ore, completando un effetto domino innescato da Vlahovic in Serie A.