Cashback, ancora due mesi per approfittarne: i consumatori si scatenano

Cashback, ancora due mesi per approfittarne: i consumatori si scatenano. L’iniziativa è piaciuta e per questo è stata ancora rinnovata

Tutto quello che serve è crederci, pensare che i sacrifici fatti dagli italiani negli ultimi mesi possano avere un senso. E poco importa se l’iniziativa è stata bocciata dal governo, perché c’è ancora chi crede nella potenza del cashback.

(Getty Images)

E così il 2022 è cominciato con un’ottima notizia per i consumatori italiani, almeno quelli che sono anche titolari di una carta Postepay, una delle più utilizzate in Italia. Perché il cashback che era stato promosso nei mesi scorsi e che doveva terminare subito dopo Natale in realtà è stato prorogato e andrà avanti. Per quanto? Al momento almeno fino al 31 marzo prossimo, ma non è detto che la proroga sia spostata più in là.

Cosa cambia quindi con il cashback di Postepay? Assolutamente nulla perché le condizioni rimangono le stesse. Quindi i clienti potranno ottenere rimborsi su tutti gli acquisti effettuati nei punti vendita che accettano i pagamenti con la carta di Postepay, qualsiasi modello.

Cashback, ancora due mesi per approfittarne: ecco quanto rende ai consumatori

Se vi state chiedendo quanto rende il cashback di Postepay, è presto detto. Ogni pagamento con valore uguale o superiore ai 10 euro permette 1 euro di riaccredito. E tutti i clienti potranno accumulare sino a 10 euro al giorno da mettere sul loro conto por rientrare di parte delle spese.

Per partecipare, i clienti devono soltanto scaricare l’app ufficiale di Postepay da Google Play Store di Android o da App Store di Apple. All’atto di ogni acquisto invece, per registrare il pagamento, dovranno passare attraverso ul codice QR in app. I clienti che parteciperanno al programma riceveranno accrediti per gli acquisti presso tutti i negozi partner di Poste Italiane sul territorio italiano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback, cosa state aspettando? C’è l’occasione migliore per gli italiani

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Cashback 2022, riparte la raccolta: ottime notizie per gli italiani

Il programma sarà valido per tutti i possessori di una una regolare carta ricaricabile Postepay.Vale per coloro che hanno una carta nella sua versione standard e per quelli che hanno una carta Evolution con codice IBAN.