“Minacciato di morte”. Annuncio choc di Sangiovanni: svelato il motivo

Annuncio choc di Sangiovanni, il cantante ex Amici che ha svelato di essere stato minacciato di morte.

La FIMI – Federazione dell’Industria Musicale Italiana -, ha pubblicato nei scorsi giorni le classifiche di fine 2021 con gli album e i singoli più venduti.

Sangiovanni (foto Instagram)

Non c’è stato alcun capovolgimento di fronte né tantomeno particolari sorprese se non solo belle notizie per i ragazzi che hanno partecipato ad Amici 20. Sangiovanni conduce la classifica con il brano Malibu, diventato una hit soprattutto grazie ai social come TikTok e Instagram. A seguire il fidanzato di Giulia Stabile, in seconda posizione, troviamo Mi fai impazzire di Blanco e Sfera Ebbasta, mentre il podio lo completa Mille, il tormentone di Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti.

Le soddisfazioni per Sangiovanni, in ogni caso, non finiscono qui. Il brano Lady, lanciato per la prima volta quando sedeva tra i banchi del talent, è riuscito a piazzarsi al nono posto. In questo modo, nella classifica FIMI di fine 2021 Sangiovanni può vantarsi di avere ben due canzoni in top 10. Ma non finiscono qui le belle notizie per l’artista. Infatti, Sangio è sulla copertina italiana del numero speciale di Vanity Fair dedicato alla Generazione Futuro.

“Minacciato di morte”. Annuncio choc di Sangiovanni: pubblico esterrefatto

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da SANGIOVANNI🦋 (@sangiovanni)

Ai microfoni di Vanity Fair Sangiovanni ha parlato dei cambiamenti che la sua vita ha vissuto dopo la partecipazione ad Amici 20, edizione vinta dalla sua dolce metà, Giulia Stabile. Il cantante ha definito magico tutto ciò che gli è successo ma come sempre, quando si è così esposti, bisogna tener conto anche dell’altra faccia della medaglia.

“Ho ricevuto insulti di ogni genere sui social per come mi vesto, per quello che scrivo. Mi hanno anche minacciato di morte e io mi sono fermato e mi sono chiesto: ma perché? È come se ci fosse un pezzo di mondo alla ricerca di qualcuno a cui dare le colpe di qualcosa. I cambiamenti che ho vissuto mi hanno dato moltissimo, però mi hanno anche fatto sentire più fragile. Ho dovuto cercare un nuovo equilibrio”.

LEGGI ANCHE:

In maniera intelligente Sangiovanni ha così deciso di concedere meno tempo ai social e distaccarsi in parte dalla realtà virtuale che può far bene ma anche male al tempo stesso. “Negli ultimi tempi abbiamo deciso di esporci meno sui social e abbiamo scoperto che la privacy è una cosa bellissima, perché possiamo vivere come una coppia normale, con le nostre dinamiche. Il fatto però di essere meno esposti crea in alcune persone una curiosità, a volte morbosa. Ci monitorano, ci cercano, osservano quello che facciamo anche nelle piccole cose per capire che cosa accade tra noi. Questo non è piacevole”.