Royal Family, paura per Harry e Meghan: terribile minaccia

Royal Family, paura per Harry e Meghan: terribile minaccia. I duchi del Sussex stanno valutando molto attentamente le loro mosse future

Nel Regno Unito si fa un continuo parlare del possibile ritorno del principe Harry e di sua moglie a casa. Tuttavia, a causa della pandemia, non c’è ancora una data esatta a riguardo.

Harry e Meghan
Harry e Meghan in Sud Africa (Foto: Getty)

Il secondogenito di Carlo e Diana manca dalla Gran Bretagna da giugno 2021, periodo in cui presenziò proprio all’inaugurazione della statua dedicata alla madre, nei giardini di Kensington. Per quanto riguarda Meghan Markle, invece, il ritorno a Londra manca dal periodo pre pandemico, all’inizio del 2020. Dalla rinuncia ai doveri istituzionali, l’attrice americana non ne ha più voluto sapere nulla della sua vecchia vita. La nascita di Lilibet ha completato il quadro, assorbendola a pieno nei suoi doveri genitoriali. Ora però, sembra arrivato il momento di pianificare un viaggio a casa, soprattutto per presentare alla Regina Elisabetta l’ultima nipotina, mai vista dal vivo. Secondo quanto riferito dal Daily Mirror, però, Harry e Meghan sarebbero molto preoccupati riguardo un rientro in Inghilterra. Temono per la propria sicurezza, spiega il tabloid, specificandone anche i motivi.

Con l’addio alla Royal Family, il duca e la duchessa del Sussex hanno perso la scorta della polizia pagata dai contribuenti. Per questo dovrebbero sbarcare ‘scoperti’, privi di una protezione, solitamente assegnatagli. In California hanno sempre ovviato tramite un servizio privato, ma gradirebbero non dover fare altrettanto anche dall’altra parte dell’Oceano.

Royal Family, paura per Harry e Meghan: non possono tornare nel Regno Unito senza scorta

Harry e Meghan
Harry e Meghan (Foto: Getty)

Il Mirror cita espressamente quelle che sono state le richieste degli avvocati dei Sussex.

Il principe Harry ha ereditato un rischio per la sua sicurezza alla nascita, per tutta la vita. Rimane il sesto in linea di successione al trono, ha servito il suo paese con due missioni in Afghanistan e negli ultimi anni la sua famiglia è stata oggetto di ben documentate minacce neonaziste ed estremiste. Mentre il suo ruolo all’interno dell’istituzione è cambiato, il suo profilo di membro della famiglia reale è rimasto immutato. La minaccia resta. Per lui e per la sua famiglia“. A questo aggiungono che senza queste condizioni per loro diventa impossibile poter far ritorno a casa. La protezione privata, pagata dai duchi, non sarebbe quindi sufficiente.

La famiglia reale aspetta di capire quali saranno le prossime mosse ma per ora non si è pronunciata sulla vicenda. Si aspetta però di vedere Harry e Meghan di sicuro a Londra per le celebrazioni del Giubileo di Platino di Elisabetta II, che vivranno il loro culmine il prossimo giugno.