La Juventus ha le mani su una stella internazionale: si può chiudere!

La Juventus ha le mani su una stella internazionale: si può chiudere! Allegri potrebbe avere a disposizione il campione richiesto

Cherubini e Nedved stanno lavorando su un’operazione in prestito con diritto di riscatto. Sarebbe il perfetto sostituto di Chiesa e un innesto valido per il futuro.

Juventus Allegri
Massimiliano Allegri sulla panchina della Juventus (AnsaFoto)

Il mercato in casa Juventus stenta a decollare. Le difficoltà economiche e l’impossibilità di investire grosse cifre a gennaio stanno limitando i movimenti del club di Agnelli. Dopo aver parlato per mesi delle necessità del centrocampo, ora il reparto che ha maggiormente bisogno di rinforzi è l’attacco. Da qui a giugno la ‘Vecchia Signora’ rischia di ritrovarsi senza Chiesa, Dybala e Morata, praticamente il tridente titolare. Se per il primo il rientro in campo dovrebbe essere previsto per settembre, gli altri due dovrebbero salutare definitivamente la compagnia. Proprio per questo non si può rimanere troppo alla finestra e si sta iniziando ad affondare il colpo. Se Azmoun rimane il nome più probabile per questa finestra invernale (acquisto a titolo definitivo per circa 8-10 milioni dallo Zenit), sta risalendo prepotentemente un’altra candidatura.

La Juventus ha le mani su Martial: Allegri sogna un tridente da urlo

Martial
Anthony Martial con la maglia del Manchester United (AnsaFoto)

Anthony Martial, talento 26enne del Manchester United, scalda i cuori dei dirigenti bianconeri. Dopo essere esploso con il Monaco in Francia, si è trasferito nel 2015 all’Old Trafford. Attaccante in grado di ricoprire il ruolo di prima e seconda punta, oltre che di esterno, era stato accostato alla Juve già nel 2018. All’epoca la valutazione eccessiva aveva fatto desistere da ogni tentativo, ma ora le cose sono cambiate. Ultimamente sta trovando poco spazio, sia prima con Solskjaer che ora con Rangnick. Sul giocatore è piombato il Siviglia di Monchi che sta provando a portarlo in Spagna per dare l’assalto al Real Madrid. Il ragazzo non sembrerebbe del tutto convinto dall’idea e preferirebbe un club come la Juventus, che può permettergli di mettersi in mostra in Champions League. 

LEGGI ANCHE >>> Accordo tra Dybala e una big italiana: Juventus colpita a tradimento

LEGGI ANCHE >>> La Juventus ha le mani su una stella della Serie A: si può chiudere a breve

Come riferito da “Sky Sport”, lo United ha aperto alla cessione del centravanti francese in prestito (oneroso) con diritto di riscatto. Questo permetterebbe ai bianconeri di pagare l’importo del cartellino a giugno, senza gravare sulle casse nell’immediato. La voglia di riconquistare un posto in nazionale e giocarsi il Mondiale da protagonista da parte di Martial, potrebbe accelerare la trattativa. Sviluppi positivi sono attesi nelle prossime ore, con Allegri che già pregusta un tridente da sogno con Morata e Dybala. Chissà che a giugno la rivoluzione non venga completata affiancandogli Vlahovic. I tifosi sognano.