Meteo, mega anticiclone sulla penisola: clima stravolto

Un anticiclone è pronto a stravolgere il meteo italiano, con le temperature pronte a salire vertiginosamente: cosa sta succedendo.

Meteo anticiclone
Stravolte nuovamente le condizioni meteorologiche sulla penisola (via Screenshot)

Il clima dell’Italia è pronto ad essere stravolto nuovamente. Infatti proprio mentre siamo in pieno inverno, un mega anticiclone impatterà sul meteo italiano. Avremo quindi un flusso caldo proveniente dalle Azzorre che si farà sempre più invadente con il suo carico di stabilità e di bel tempo che addolciranno il contesto climatico della penisola. Gli effetti dell’anticiclone saranno evidenti già sulle regioni del Nord Italia, ma ben presto verranno estesi su tutto il Paese.

Fino a questo giovedì 13, però, delle note instabili potranno colpire ancora le regioni meridionali. L’alta pressione però non si farà intimorire ed avvolgerà tutto il paese a partire da venerdì. Inoltre sul paese avremo anche un graduale aumento delle temperature. A fare eccezione avremo solamente alcuni tratti della Val Padana. Infatti qui avremo ancora fitte nebbie durante le prime ore del mattino.

Meteo, l’anticiclone torna a colpire: bel tempo su tutto il paese

meteo anticiclone
Esplode l’anticiclone sulla penisola (via Pixabay)

Durante questo giovedì l’anticiclone delle Azzorre si diffonderà a macchia d’olio sulla penisola italiana, andando a portare bel tempo su gran parte delle regioni italiane. Tempo ancora a tratti instabile invece in Sicilia con annuvolamenti irregolari e qualche pioggia sparsa ed intermittenza. Mentre invece le temperature faranno registrare dati in lieve aumento su gran parte del paese. Andiamo a vedere la situazione sui tre settori principali.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ospedali pieni, Pregliasco a iNews24: “Anche il personale è contagiato, siamo in una situazione di stress”

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione stabile, con cieli prevalentemente sereni ovunque. Inoltre alcune nebbie al mattino potrebbero colpire bassa Lombardia e la Val Padana. Le temperature risulteranno stazionarie, con massime che non subiranno alcuna variazione e che oscilleranno dai 7 agli 11 gradi.

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione in prevalenza soleggiata, salvo delle nubi sparse in Sardegna e sulle regioni del versante adriatico. Nonostante ciò c’è una tendenza ai rasserenamenti ovunque. Le temperature qui risulteranno stazionarie, con massime che andranno dai 9 ai 14 gradi.

LEGGI ANCHE >>>  Quirinale, Ceccanti (Pd) a iNews24: “Berlusconi faccia un passo indietro, non ha possibilità”

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo tempo in miglioramento, con qualche fenomeno che colpiranno la Sicilia nella prima parte del giorno. Altrove invece avremo una giornata serena o poco nuvolosa. Le temperature rimarranno anche qui stazionarie, senza alcun aumento, con massime che oscilleranno dai 9 ai 14 gradi.