Alberto Matano scosso dal lutto improvviso: “Che dispiacere” – FOTO

Alberto Matano scosso dal lutto improvviso: “Che dispiacere”. Il giornalista Rai non ha potuto esimersi dal fare un ricordo commosso

Alberto Matano
Alberto Matano (AnsaFoto)

La giornata dell’11 gennaio si è aperta con la terribile notizia della morte di David Sassoli. Il noto ex giornalista Rai e presidente del Parlamento europeo se n’è andato a 65 anni a causa di una grave complicanza dovuta a una disfunzione del sistema immunitario. Ad annunciarlo è stato il suo portavoce Roberto Cuillo, attraverso un tweet.

Sassoli è deceduto alle 1.15 al Cro di Aviano dove era ricoverato in ospedale. “data e luogo dei funerali saranno comunicati nelle prossime ore“, si legge nella nota social. Le condizioni di Sassoli erano peggiorate nel corso dei mesi, a partire da settembre, quanto era stato ricoverato per diversi giorni in un ospedale di Strasburgo per una polmonite. A novembre una ricaduta che l’aveva spinto a non ricandidarsi alla guida dell’Europarlamento.

E’ stato anche un famoso giornalista del TG1, tra il 2006 al 2009, lasciando un grande ricordo nella tv di stato. Tutte le personalità politiche italiane hanno voluto ricordarlo con messaggi di affetto, compreso il presidente della Repubblica Sergio Mattarella.

La scomparsa inattesa e prematura di David Sassoli mi addolora profondamente. La sua morte apre un vuoto nelle file di coloro che hanno creduto e costruito un’Europa di pace al servizio dei cittadini e rappresenta un motivo di dolore profondo per il popolo italiano e per il popolo europeo“, recita la nota dal Quirinale.

Alberto Matano scosso dalla morte di David Sassoli: il ricordo su Insatagram

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Alberto Matano (@albertomatano)

Chi non si è voluto esimere dal fare un ricordo sentito di Sassoli è Alberto Matano. Il giornalista Rai, attuale conduttore de “La vita in diretta”, ha voluto esprimere tutto il suo dispiacere. Per farlo ha postato su Instagram una bella foto dell’ex collega, ricordando anche un aneddoto e i consigli ricevuti prima dell’esordio per Tv7.

Mi ricordo nella tua stanza al Tg1 la giacca sempre pronta per l’edizione straordinaria“, scrive Matano.

LEGGI ANCHE >>> Addio a David Sassoli, il presidente del Parlamento europeo è morto all’età di 65 anni

LEGGI ANCHE >>> David Sassoli ricoverato in un ospedale italiano: le sue condizioni di salute

Poi ha voluto chiudere il suo personalissimo ricordo sottolineando come tutti erano felici di lavorare con David Sassoli. 

Noi eravamo tutti orgogliosi di te. Resta la tua lezione dì libertà e passione“. Una grave perdita per il mondo del giornalismo e per la politica italiana ed europea.