Esonero Allegri, ore caldissime in casa Juventus: cosa sta succedendo

Dopo il deludente pareggio con il Napoli sono ore caldissime in casa Juventus, con alcuni che premono per l’esonero di Massimiliano Allegri.

Esonero Allegri
Il tecnico dei bianconeri ha deluso contro i partenopei (via Getty Images)

La Juventus è incappato in un altro pareggio nella prima giornata di ritorno di Serie A. Nella giornata di ieri, infatti, all’Allianz Stadium è arrivato un Napoli decimato dal Covid-19, con i tifosi bianconeri che si aspettavano una Vecchia Signora pronta a tutto per conquistare i tre punti. Invece la Juve è andata addirittura in svantaggio, dopo il goal di Dries Mertens. Fortunatamente a salvare il tecnico livornese ci ha pensato Federico Chiesa, che ha siglato il pareggio.

Al termine della partita i tifosi hanno fatto sentire il loro malcontento sia alla squadra, che all’allenatore ed alla società. Non sono pochi coloro che hanno addirittura chiesto l’esonero del tecnico a causa degli scarsi risultati. Quel che è certo è che ad oggi si è visto poco della Juventus cinica che aveva fatto innamorare i tifosi durante il primo stint con il tecnico livornese. Andiamo quindi a vedere quali sono gli scenari per il futuro.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Cassano ricoverato per complicazioni da Covid: tifosi col fiato sospeso

Esonero Allegri, la società conferma la fiducia: decisivi i prossimi match

Esonero Allegri
Il tecnico dei bianconeri è in bilico (via Getty Images)

Sono tantissimi i tifosi della Juventus che hanno chiesto la testa di Massimiliano Allegri. Ai supporters della Vecchia Signora non sembra andare più giù il gioco troppo statico ed attendista, oramai prevedibile per tutte le avversarie. Per questo motivo un Napoli decimato è riuscito a creare non poche difficoltà ad una Juve che ha causa del Covid ha dovuto rinunciare ‘solamente’ alla coppia difensiva Bonucci-Chiellini.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Michael Schumacher, la notizia spopola sul web: i tifosi sognano – FOTO

Quel che è certo è che per il tecnico saranno decisivi i prossimi incontri di campionato. Nelle prossime tre giornate di Serie A i bianconeri affronteranno Roma, Udinese e Milan. Tre impegni difficili specie guardando il momento di forma dei rossoneri che al momento sono gli unici che sembrano tener testa all’Inter capolista. Più abbordabili invece i match contro una Roma in cerca d’identità ed un Udinese alla caccia di una salvezza tranquilla. Vedremo quindi se Allegri riuscirà a riscattarsi zittendo nuovamente le critiche.