Meteo, anticiclone addio: tornano freddo e pioggia sull’Italia

Meteo, anticiclone addio: tornano freddo e pioggia sull’Italia. La prima perturbazione dell’anno sta per arrivare e non farà sconti

Gli ultimi giorni del 2021 e l’inizio di questo nuovo anno sono stati tanto belli quanto ingannevoli perché hanno dato false speranze agli italiani. L’inverno sarà ancora lungo, non ci sono dubbi, e l’illusione sarà spazzata via già oggi con le avvisaglie della prima vera perturbazione del 2022.

Meteo
Peggiorano le condizioni meteorologiche nelle prossime ore (via Pixabay)

In pratica l’alta pressione che da diversi giorni stazione sull’area del Mediterraneo sarà sostituita da venti più gelidi e da condizioni di instabilità. I primi effetti, al Nord Italia con il ritorno delle nebbie, della pioggia e un generale abbassamento delle temperature, anche nei valori massimi.

Tra mercoledì 5 e il giorno dell’Epifania il maltempo si allargherà anche ad altre regioni italiane portando piogge intense al Nord e un deciso calo termico. Oggi intanto avremo temperature minime in aumento su Valle d’Aosta, Emilia-Romagna, Toscana, Sardegna,  Umbria, Lazio, Campania e Sicilia. le massime invece saliranno in Valle d’Aosta, sulle coste di Marche, Abruzzo, Molise, Puglia settentrionale e nei settori tirrenici di Basilicata, Calabria e Sicilia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Meteo, addio all’anticiclone: tornano piogge e neve sulla penisola

Meteo, anticiclone addio: diverse regioni del Nord Italia sono a rischio pioggia

Guardando nello specifico alle previsioni meteo, sul Nord molto nuvoloso o coperto in diverse regioni, con piogge  solate o sparse sulla Liguria tra pomeriggio e sera. Deboli piogge sono attese dal tardo pomeriggio anche su Piemonte, Lombardia, Veneto, Trentino-Alto Adige e Friuli-Venezia Giulia. La neve cadrà sulle Alpi occidentali oltre 1.400 metri.

Meteo vortice mediterraneo
Nuovo rischio pioggia sulla penisola italiana (via Pixabay)

Al Centro e sulla Sardegna, nubi sparse in Toscana, Umbria e Lazio, locali piogge sull’alta Toscana tra pomeriggio e sera. Condizioni più stabili invece su Marche, Abruzzo e Sardegna.

Infine al Sud e in Sicilia, nuvole diffuse in Campania, sulle coste tirreniche e nell’entroterra di Basilicata e Calabria. Sprazzi di sole con locali addensamenti su Puglia e Molise ma anche sulle coste siciliane. In generale condizioni stabili per le temperature.