Michael Schumacher, arriva l’annuncio più bello: “Sono grato per tutto”

Michael Schumacher, arriva l’annuncio più bello: “Sono grato per tutto”. Un giorno speciale in casa del campione, il messaggio è chiaro

Quarantacinque anni vissuti spesso in prima fila, tra l’ammirazione dei tifosi e il rispetto dei colleghi. Poi altri otto nel buio delle sue condizioni, che alcuni conoscono da vicino ma nessuno può commentare. Oggi è comunque un giorni importante per Michael Schumacher che compie 53 anni, anche se lo fa lontano da quel mondo più volte dominato dall’alto di una classe pura.

Michael Schumacher
Michael Schumacher (ANSA)

Nessuno se lo immaginava quando ha debuttato sulla Jordan nel GP del Belgio sul circuito di Spa, ma quel ragazzino tedesco avrebbe per sempre cambiato il mondo dei motori. E da allora, solo Lewis Hamilton è riuscito ad imitarlo anche se per ora non l’ha battuto in attesa di vedere quello che succederà alla fine della stagione.

Una festa privatissima, quella di Schumi. Ma qualcuno ha voluto rendere pubblici i suoi auguri: è il figlio Mick, che ha postato una tenerissima immagine da piccolo, in braccio al padre allora impegnato con la Ferrari. “Buon compleanno, papà! Giorni come questi sono stati importanti – ha scritto – per la mia passione sempre crescente verso il mondo dei motori e la influenzano ancora oggi. Sono grato per tutte le conoscenze che mi hai trasmesso e sono emozionato per tutte quelle che proverò per la prima volta in futuro”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Mick Schumacher (@mickschumacher)

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Michael Schumacher, spuntano immagini inedite: tifosi commossi – VIDEO

Michael Schumacher, arriva l’annuncio più bello: un giorno importante per chi gli vuole bene

Ma non potevano certo mancare anche gli auguri di chi ha condiviso parte della sua vita con lui. Come Jean Todt, oggi uno dei pochi a poter entrare nella villa del campione per fargli visita. “Buon compleanno Mikel! In questo giorno speciale celebriamo una grande leggenda della F1 ed un caro amico. Continui ad essere un’ispirazione per tutti noi. Tutto il mio affetto in occasione del tuo compleanno”, ha postato.

E poi ci sono gli auguri della Ferrari, con la quale il tedesco ha vinto 72 Gran Premi (con 116 podi totali e 58 pole position) in 180 gare disputate. Un messaggio breve ma molto sentito, quello che è arrivato da Maranello: “Siamo tutti con te, Michael. Oggi e tutti i giorni”.