Meteo, maltempo in arrivo: tripla perturbazione guasta feste

Il maltempo inizierà condizionare il meteo nelle prossime ore. Una tripla perturbazione è pronta a rovinare le feste degli italiani. 

Meteo maltempo
Piogge e precipitazioni tornano a tartassare l’Italia (via Pixabay)

Torna a cambiare il meteo sulla penisola italiana, con il maltempo che torna a colpire gran parte delle regioni. Infatti in vista di Natale avremo una tripla perturbazione pronta a colpire il paese. Questa variazione di condizioni la possiamo notare già dalla Vigilia di Natale, per poi estendersi alle successive festività. I prossimi giorni trascorreranno all’insegna di un quadro meteorologico condizionato da nubi e piogge.

Quel che è certo è che ci sarà un deterioramento del tempo e della condizione atmosferica che ha caratterizzato quest’ultimo periodo. Inoltre le piogge inizieranno a bagnare da Liguria ed Alta Toscana. Non sono escluse precipitazioni su Lombardia, Piemonte ed Emilia occidentale. Solamente a Santo Stefano avremo la seconda perturbazione che bagnerà anche il resto della penisola italiana.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Scuole, Alviggi (Anp Milano) a iNews24: “Il ritorno in classe in sicurezza dipenderà da come verranno gestite le feste in famiglia”

Meteo, maltempo in arrivo sulla penisola: prime piogge colpiscono il paese.

Meteo maltempo
Cosa succederà nelle prossime ore (via Pixabay)

In queste ore l’anticiclone presente sulla penisola si sta indebolendo. Infatti il maltempo inizierà a condizionare il meteo nelle prossime ore. Inoltre in Italia avremo la spinta del flusso atlantico, intenzionato ad acquistare sempre più importanza. La situazione meteorologica è quindi pronto a peggiorare sul resto della penisola. Andiamo a vedere la situazione sui tre settori principali dell’Italia.

Sulle regioni del Nord Italia avremo ancora tanto sole su Alpi e Prealpi. Mentre invece avremo una situazione nuvolosa o con poche nubi su in pianura e sulla Liguria, ma qui non si faranno segnare precipitazione. Le temperature non subiranno gradi variazioni, con massime che oscilleranno dai 6 ai 10 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Napoli, autista del bus invita a indossare la mascherina. Il passeggero risponde con sputi e calci

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo cieli generalmente molto nuvolosi. Inoltre qualche lieve pioggia potrebbe cadere su Lazio, Umbria e Marche. Sulle regioni centrali le temperature faranno registrare un lieve calo, con valori massimi che si attesteranno tra i 7 e gli 11 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo qualche pioggia in transito sulle regioni di Campania, Calabria e Basilicata. Altrove invece avremo una situazione migliore, con condizioni climatiche più serene. Le temperature anche qui saranno stazionarie, con massime che oscilleranno dai 10 ai 15 gradi.