Luisa Ranieri, il lutto che le ha sconvolto la vita: “Mi è mancato il suo amore”

La bellissima Luisa Ranieri, dopo il successo riscosso con “E’ stata la mano di Dio”, ritorna a parlare di un dolore che l’ha segnata profondamente

Luisa Ranieri, il lutto che le ha sconvolto la vita
Luisa Ranieri (Instagram)

Attrice e conduttrice televisiva, la bellissima Luisa Ranieri continua a fare innamorare ed appassionare il pubblico del piccolo schermo. Dopo il successo riscosso con il film “E’ stata la mano di Dio” su Netflix, la 48enne napoletana si racconterà senza veli ai microfoni di Silvia Toffanin a Verissimo.

La sua intervista sarà trasmessa questo pomeriggio, domenica 19 dicembre 2021, su Canale Cinque a partire dalle ore 16:50. Oltre che del suo successo, la meravigliosa Luisa Ranieri parlerà anche di un triste episodio che ha particolarmente segnato la sua vita.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE QUESTO ARTICOLO>>> Alessandro Borghi, la confessione commuove tutti: “E’ stato straziante”

Luisa Ranieri e i suoi dolori: “Ogni volta bisogna ripartire”

Luisa Ranieri, il lutto che le ha sconvolto la vita
Luisa Ranieri (Screen Instagram)

La bellissima e talentuosa Luisa Ranieri, oltre ai grandi successi, ha dovuto attraversare anche dei momenti molto difficili come la perdita del suo papà. Quando è venuto a mancare, l’attrice era solo una giovane ragazza: “Mi è mancato l’amore di mio padre”, ha più volte dichiarato nel corso delle sue interviste. Una scomparsa prematura che non le ha consentito di poter conoscere a fondo suo padre. Ma oltre a questo dolore, la Ranieri ha dovuto affrontare anche la perdita del patrigno: “Ogni volta bisogna ripartire”, ha più volte dichiarato l’attrice parlando dei suoi dolori.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO>>>  Stefano De Martino si toglie un sassolino dalla scarpa: retroscena con Belen

In tv e al cinema, Luisa Ranieri ha sempre interpretato ruoli di donne forti e determinate in cui si è rispecchiata moltissimo. Difatti, anche a casa ricopre il ruolo di madre rigida anche se suo marito, Luca Zingaretti, le ha insegnato ad essere più allegra e meno severa. La bellissima 48enne ha debuttato al cinema nel 2001 come protagonista nel film “Il principe e il pirata di Leonardo Pieraccioni.

Successivamente è stata protagonista anche di numerosissime serie televisive come “Maria Goretti” (dove ha interpretato la madre), “La Omicidi”, “Cefalonia”, “Callas e Onassis”, etc. Al cinema, invece, l’abbiamo vista in “Gli amici del bar Margherita”, “Mozzarella Stories”, “Benvenuto a bordo” e tanti tanti altri.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Verissimo (@verissimotv)