Serie A, clamoroso Lewandowski: può arrivare in una big italiana!

Serie A, clamoroso Lewandowski: può arrivare in una big italiana! Il centravanti polacco ha appena vinto il Golden Player come miglior giocatore europeo

Robert Lewandowski
Robert Lewandowski (Foto: LaPresse)

Negli ultimi due campionato nessuno come lui ha saputo trascinare la propria squadra. Nel 2020 ha portato a suon di gol la Champions League a Monaco di Baviera, mentre lo scorso anno un suo infortunio ha condannato all’eliminazione i tedeschi contro il Psg. In questa stagione è ripartito fortissimo, con 27 gol nelle prime 23 uscite ufficiali e ora proverà a spingere la sua Polonia ai prossimi Mondiali in Qatar, tramite i play off.

Ieri alla Nuvola Lavazza di Torino, Tuttosport ha consegnato i suoi premi per il Golden Boy 2021. A vincere la speciale categoria per il migliore giovane europeo è stato Pedri del Barcellona, grande protagonista anche con la Spagna agli Europei. Per l’occasione è stato insignito con la palma di Golden Player anche Lewandowski, collegato per l’occasione da Monaco di Baviera.

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, caos in casa Juventus: le ultimissime

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, in attacco arriva un’ex stella di Serie A

Serie A, clamoroso Lewandowski: non esclude un suo trasferimento in Italia

Lewandowski premio
Robert Lewandowski premiato come Golden Player da Tuttosport (Foto: LaPresse)

Il centravanti del Bayern ha commentato: “Sono molto orgoglioso per questo premio. Spero anche il prossimo anno di dare il meglio, dedico questo premio ai miei tifosi in tutto il mondo e anche a quelli italiani”.

Poi, incendiando la fantasia dei tifosi ha aggiunto: “Se giocherò in Italia? Non posso dire qualcosa che non so ancora, ma so che in Italia ho un grande apprezzamento. È possibile, anche perché venendo in Italia avrei la possibilità di affrontare grandi giocatori e grandi squadre”. In chiusura anche un riferimento ad uno sei suoi idoli di infanzia, Roberto Baggio:

Avevo 6 anni quando ho iniziato a vedere le sue partite, il suo grandissimo talento e il suo stile“.