Meteo, nuova settimana con l’anticiclone di Santa Lucia: qualche insidia

Il meteo durante questa settimana sarà condizionato dall’anticiclone di Santa Lucia. Attenzione però alle spiacevoli sorprese meteorologiche.

Meteo Anticiclone
Nuova stabilità sulla penisola, ma occhio a sorprese (Via Pixabay)

Ci avviciniamo a Natale con l’Italia che ritroverà durante questa settimana una sorta di stabilità. Infatti per i prossimi sette giorni il meteo sarà caratterizzato dall’anticiclone di Santa Lucia, che prende questo nome proprio perché inizierà a farsi sentire a cavallo del giorno in cui si festeggia la martire cristiana. Il Paese quindi tornerà ad essere avvolto da una ritrovata stabilità meteorologica, con l’Italia che si prenderà una pausa dal maltempo.

Quindi lunedì 13 sarà una giornata ancora lievemente incerta solo per alcune regioni del settore Adriatico. Sulle regioni del Nord invece il fenomeno dominante sarà il freddo ma anche un vero e proprio gelo. Durante le prime ore del mattino le temperature scenderanno di qualche valore sotto lo zero dalla Val Padana alla Toscana. Sul resto del paese torna a splendere il sole, fatta eccezione per qualche spiacevole sorpresa.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Pregliasco parla ai no-vax durante la manifestazione: “Sarà difficile convincerli”

Meteo, torna l’anticiclone sul paese: l’unico fenomeno è il freddo

meteo anticiclone
Situazione meteorologica stabile sul paese (via Piaxabay)

Dopo giorni caratterizzati da un clima puramente invernale con ripetute piogge e nevicate, l’Italia ritrova un meteo stabile grazie all’arrivo dell’anticiclone di Santa Lucia. Sulla penisola arriverà un’aria più stabile e mite. Avremo quindi una serie di giornate stabili, con solamente qualche insidia temporalesca isolata che colpirà pochissime regioni. Aumentano invece le nebbie al mattino. Andiamo a vedere la situazione meteorologica sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tempo stabile ed ampiamente soleggiato sull’intero settore. Solamente al mattino ci sarà qualche gelata che coinvolgerà la Val Padana e la Toscana, mentre qualche annuvolamento coprirà il cielo del Triveneto. Le temperature aumenteranno, specialmente ad alta quota, con gelate la sera. Mentre le massime oscilleranno dagli 8 ai 13 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ravanusa, esplosione per una fuga di gas: morti e dispersi. In aggiornamento

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo anche qui un ritrovato tempo stabile e soleggiato. Mentre invece durante le ore diurne avremo solamente un po di variabilità che colpirà nell’arco del giorno sul settore adriatico. Anche qui inoltre avremo temperature in rialzo, con massime che si stabilizzeranno dai 9 ai 14 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione meteorologica prevalentemente soleggiato. Maggiori addensamenti andranno a colpire Basilicata e Puglia, con possibili piovaschi che potrebbero colpire la regione lucana. Le temperature faranno registrare un locale aumento, con massime che andranno dai 10 ai 15 gradi.