Meteo, domenica segnata da residuo maltempo: poi cambia tutto

Il meteo durante questa domenica sarà condizionato da un residuo maltempo. A partire da luned’, però, cambierà tutto: cosa succederà.

Meteo maltempo
Nuova giornata segnata dal maltempo sulla penisola (via Pixabay)

Questa domenica sulla penisola italiana avremo ancora del residuo maltempo che andrà a condizionare il meteo del Paese. Quindi nelle prossime 24 ore avremo ancora piogge e gli ultimi rovesci nevosi. Infatti l’Italia sta facendo i conti ancora con un ennesimo vortice ciclonico, capace di alimentare una perturbazione che colpirà specialmente le regioni del Centro-Sud. Questo ultimo giorno della settimana risulterà ancora in bilico dal punto di vista meteo.

Non mancheranno nemmeno oggi le nubi, la pioggia e anche la neve. Proprio le nevicate nel corso della giornata andranno a colpire l’Abruzzo, il Molise, la Puglia, la Basilicata e molti angoli del basso Tirreno. Quindi oltre alle precipitazioni, il centro-Sud dovrà fare i conti anche con dei rovesci nevosi. Inoltre i fenomeni risulteranno in attenuazione in serata specialmente su alcuni tratti della Calabria tirrenica e sul nord della Sicilia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Quirinale, Villarosa a iNews24: “Scene imbarazzanti le parole di Conte su Berlusconi e le cene di Di Maio con Giorgetti”

Meteo, ancora maltempo durante la domenica: le regioni colpite

Meteo maltempo
Residue precipitazioni sulla penisola durante questa domenica (via Pixabay)

Il vortice di bassa pressione che si è generato all’inizio del weekend si sta spostando più velocemente verso sud-est. La perturbazione associata insisterà sulle nostre regioni meridionali e su quelle dell’Adriatico centrale fino ad inizio giornata. Sul resto della penisola, invece il tempo risulterà già migliorato. Andiamo quindi a vedere come si svilupperà la situazione meteorologica sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo bel tempo, salvo locali velature in transito durante il giorno. Inoltre avremo locali nevischi sul lato dei crinali alpini altoatesini posti al confine. Le temperature risulteranno in lieve rialzo. Infatti le massime oscilleranno dai 5 ai 10 gradi, con lievi gelate al mattino.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Funerali Lina Wertmüller, la proposta della figlia: “Dedicare a mamma una piazza, un teatro o un cinema”

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo tempo stabile e soleggiato. Solamente in Abruzzo avremo una residua instabilità, con piogge e nevicate che cadranno a partire dai 500 metri. Le temperature non subiranno variazioni, con massime che rimarranno stazionarie ed andranno dai 7 ai 12 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una residua variabilità che colpirà durante la giornata di domenica. Inoltre avremo residue piogge pronte a colpire su basso versante adriatico e Sicilia tirrenica. La situazione meteorologica migliorerà al termine della giornata. Le temperature rimarranno anche qui stabili, con massime che oscilleranno dai 9 ai 14 gradi.