Charlene di Monaco, terribile aggiornamento sulle sue condizioni: sono tutti preoccupati

Charlene di Monaco, terribile aggiornamento sulle sue condizioni di salute: sono tutti preoccupatissimi

Charlene di Monaco
Charlene di Monaco (Foto: LaPresse)

E’ stato un anno davvero molto complicato quello che si sta per concludere per Charlene di Monaco. La moglie di Alberto II è rimasta diversi mesi bloccata nel suo paese, il Sud Africa, ufficialmente per un problema seguito ad un’infezione odontoiatrica che l’ha colpita prima al naso e poi alla gola. Il suo rientro ufficiale nel Principato risale allo scorso 8 novembre, tuttavia dal quel momento ha evitato accuratamente ogni apparizione pubblica o ogni forma di impegno istituzionale. Il marito ha sottolineato come la sua salute fosse ancora non ottimale, tanto da costringerla ad “evitare i doveri ufficiali e persino quelli legati alla vita familiare”.

Dopo aver annullato l’apparizione di Charlene alle cerimonie del National Day di Monaco, è stato annunciato come l’ex nuotatrice avesse lasciato nuovamente il Principato. Il motivo è la necessità di proseguire nel processo riabilitativo iniziato in Sud Africa.

LEGGI ANCHE >>> Charlene di Monaco, nuova sconvolgente rivelazione: “Sapeva tutto”

LEGGI ANCHE >>> Charlene di Monaco, nuovo aggiornamento sul suo stato di salute: l’ultima rivelazione

Charlene di Monaco, il terribile paragone con Grace Kelly: “Soffre di una terribile depressione”

Principessa Charlene
Principessa Charlene al GP di Monaco (Foto: Getty)

Un giornalista esperto di dinamiche monegasche ha sottolineato le somiglianze tra le battaglie per la salute della principessa Charlene e la vita di Grace Kelly, convolata a nozze con il principe Ranieri III nel 1956.

Joel Stratte-McClure ha dichiarato al New York Post: “Grace ha avuto una terribile depressione durante i primi anni del loro matrimonio, non diversamente da quello che sta succedendo con Charlene oggi. Era davvero molto infelice”.

Grace Kelly si ritirò dalla recitazione all’età di 26 anni per sposare Ranieri, e iniziò i suoi doveri come Principessa di Monaco nella seconda metà degli anni ’50. Allo stesso modo, Charlene ha avuto una carriera di successo come nuotatrice olimpica prima di sposarsi con la famiglia reale. La madre di Jacques e Gabriella ha iniziato la sua carriera in piscina nel 1996 e ha rappresentato il Sudafrica alle Olimpiadi di Sydney del 2000, arrivando quinta nella staffetta mista 4×100 metri. L’addio all’agonismo è arrivato nel 2007, prima dell’inizio della relazione con Alberto. Quest’ultimo ha sempre smentito lo stato depressivo nella moglie, come nell’ultima intervista rilasciata a People.

Ha perso molto peso, il che l’ha resa vulnerabile ad altri potenziali disturbi. Rischia anche con un banale raffreddore o l’influenza o che ancor di più con il Covid. Per l’amor del cielo non si tratta di cancro e basta con queste continue speculazioni“.

Il fatto è che tutti i fan sono ancora in ansia non avendola vista al pieno della sua forma negli ultimi mesi. La speranza è che il recupero definitivo sia davvero vicino.