WhatsApp, è possibile eliminare le spinte blu: il trucco per eludere i controlli

Spunta su WhatsApp un trucco per eliminare le spunte blu. Andiamo a vedere come attivare il trucco che permette di eludere i controlli. 

WhatsApp
Come disattivare le spunte blu sull’applicazione (Via Screenshot)

WhatsApp ancora oggi è il servizio leader al mondo per la messaggistica istantanea. L’applicazione di Menlo Park nel corso di questo anno si è più volta rinnovata, con nuove funzioni ed accorgimenti estetici. Un grande problema, però, resta la difesa della privacy. Infatti ancora oggi ci sono milioni di utenti che disprezzano le ‘Spunte blu‘, ossia la verifica di lettura del messaggio. Ma esiste un modo per eliminare queste spunte.

Infatti per eliminare completamente le spunte blu bisognerà andare su Impostazioni e successivamente su Chat e ‘Disattiva la Conferma di Lettura‘. L’unica differenza tra iOS e Android resta solamente la modalità di accesso alle impostazioni. Infatti mentre su Android le troviamo in alto a destra, su iPhone troveremo l’accesso in basso a destra. Ricordiamo che la conferma di lettura, così, non verrà visualizzata né per i messaggi inviati, né per quelli ricevuti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, ora è davvero finita: il nuovo addio sconvolge tutti

WhatsApp, adesso si potranno personalizzare gli sticker in app: grande novità in arrivo

WhatsApp
Cosa succede all’interno dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp è sicuramente l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo. Infatti sono oltre 2 miliardi gli utenti attivi all’interno del servizio di Meta. A breve un nuovo aggiornamento rivoluzionerà l’app e permetterà agli utenti una maggiore personalizzazione. Sono in arrivo su WhatsApp gli sticker personalizzati. Infatti ad oggi gli “adesivi” da usare in chat dovevano essere realizzati attraverso l’utilizzo di altre app, ma a breve questa funzione diventerà interna.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, addio definitivo a una delle serie più viste di sempre: mazzata tremenda

Questo significa che a breve gli utenti potranno creare e modificare gli sticker all’interno dell’applicazione stessa. Si potrà quindi aggiungere una scritta o di un altro adesivo sino al taglio dell’immagine o all’aggiunta di un emoji. Così l’app sta rafforzando la sua posizione di leadership all’interno del colosso social Meta. Al momento l’aggiornamento è disponibile solamente per la versione Web. Ma a breve Meta lo aggiungerà anche per gli smartphone iOS e Android.