Regina Elisabetta, mazzata tremenda: tutti impietriti a Buckingham Palace

Una mazzata inaspettata per la Regina Elisabetta, nessuno a Buckingham Palace -né oltre le mura- poteva prevederlo

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta (Foto: Getty)

A Bukingham Palace è arrivata una notizia inaspettata da Ahrefs.com. Secondo quanto riportato, infatti, Meghan Markle ha battuto ampiamente la Regina Elisabetta e sua cognata Kate Middleton risultando il membro della Royal Family più cercato: solo nel Regno Unito, infatti, il nome della Duchessa è stato cliccato oltre un milione di volte al mese.

LEGGI ANCHE > > > Charlene di Monaco, il suo rapporto con Alberto: indiscrezione pazzesca

NON PERDERTI > > > Royal Family, l’incredibile scoperta sul Principe Filippo: nessuno lo sapeva!

Inoltre, il Times ha inserito Meghan Markle tra le donne più influenti al mondo scavalcando le altre due donne di punta della Royal Family. Ciononostante, stando ai sondaggi, la Regina Elisabetta insieme a William e Kate resta comunque la più amata dai britannici.

LEGGI ANCHE > > > Ue, nuove linee guida sulla comunicazione: “Via i riferimenti al Natale”

Meghan Markle, un’altra vittoria: questa volta arriva in tribunale

Meghan Markle
La duchessa di Sussex parla nuovamente della Regina Elisabetta (via Getty Images)

Oltre alla soddisfacente vittoria nel mondo del web, Meghan Markle è riuscita a vincere anche in tribunale per la causa legale in merito alla violazione della sua privacy. La guerra contro i tabloid, dunque, è stata vinta nelle apposite sedi in cui la moglie di Harry ha deciso di mettere i piedi per terra contro i media britannici. La Duchessa, dunque, non dovrà recarsi più in tribunale in quanto il ricorso contro presentato da Associated Newspapers, gli editori dei tabloid Daily Mail e Mail On Sunday, è ormai vinto.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE > > > Royal Family, sta per succedere a Harry e Meghan: incredibile davvero!

Le parti sono arrivate in Tribunale a seguito della pubblicazione di una lettera privata che Meghan Markle aveva scritto suo padre, durante l’estate del 2018.