“Ospedali al collasso” in Germania: lockdown per i non immunizzati e obbligo vaccinale da febbraio

Fino a che non entrerà in vigore l’obbligo vaccinale, i non vaccinati non potranno prendere parte alla vita pubblica.

covid oms
Angela Merkel (Foto: Getty)

Obbligo vaccinale e lockdown mirato ai non vaccinati: questa la stretta anti-Covid del Governo tedesco alla luce dell’andamento epidemiologico delle ultime settimane.

LEGGI ANCHE: Quirinale, Lezzi a iNews24: “Draghi non ha rispetto per le istituzioni, tratta il Parlamento come un passacarte”

A partire, forse, da febbraio, il Germania tutti dovranno vaccinarsi e “l’obbligo vaccinale arriverà attraverso una legge che sarà votata dal Bundstag”, ha annunciato Angela Merkel, che ha descritto la situazione “grave”, con ospedali “al limite delle loro capacità”. Vaccinarsi sarà un “atto di solidarietà nazionale”. Anche il suo erede Olaf Scholz ha lanciato un appello ai cittadini: “È veramente importante: ora sappiamo che ci sono conseguenze se molti cittadini non si fanno vaccinare. E sappiamo quanto è difficile la situazione nelle terapie intensive”.

Lockdown per i non vaccinati fino all’entrata in vigore dell’obbligo vaccinale

Oltre all’obbligo vaccinale, nella riunione tra Merkel e il leader socialdemocratico Scholz è emersa l’intenzione di un “lockdown per i non vaccinati” e di una proroga dei termini di legge che avrebbe cancellato dal 15 dicembre la possibilità di proclamare lockdown generalizzati. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Vacanze di Natale, Covid e Omicron: tutte le regole per viaggiare in Italia e all’estero

L’obiettivo tedesco, come conferma Merkel è “30 milioni di vaccinazioni tra il 18 novembre e fine anno”. I tempi di validità della terza dose saranno accorciati a nove mesi. “Il booster è importante”, ha sottolineato.

Verrà istituita un’Unità di crisi guidata dal generale della Bundeswehr Carsten Breuer. Fino a che non entrerà in vigore l’obbligo vaccinale, i non vaccinati non potranno prendere parte alla vita pubblica. “A partire da un’incidenza di 350 infetti per ogni 100mila abitanti, le discoteche e i locali notturni verranno chiusi e tutti i contatti privati dovranno essere limitato a 50 persone – vaccinate o guarite – al chiuso, e 200 all’aperto”, ha aggiunto Merkel.