Regina Elisabetta colpita da un grave lutto: tristezza infinita

Regina Elisabetta colpita da un grave lutto: tristezza infinita. Un episodio l’aveva vista protagonista assieme al noto attore

Regina Elisabetta
Regina Elisabetta (Foto: Getty)

E’ un momento particolarmente delicato per la Regina Elisabetta. Dopo la morte del principe Filippo il suo umore è sempre stato piuttosto giù e secondo alcuni esperti di Buckingham Palace, non si è mai del tutto ripresa. La vicinanza dei familiari la sta aiutando ad andare avanti e, almeno dal punto di vista della salute, le cose stanno procedendo bene. Il malessere accusato oltre un mese fa è completamente alle spalle e anche sul piano lavorativo è piuttosto attiva. Le visite istituzionali all’estero, dallo scoppio della pandemia, sono state delegate al principe Carlo e Camilla, come il recente viaggio in Giordania ed Egitto. Un tempo Sua Maestà era famosa per la sua grande passione per l’incontro con gli altri Stati del Commonwealth, specie per uno dei suoi preferiti: l’Australia. Proprio lì, nel 1973, ebbe il piacere di conoscere David Gulpili Dalaithngu, attore aborigeno divenuto famoso al cinema nella celebre pellicola anni ’80 “Mr. Crocodile Dundee” (1986). Come abile danzatore venne scelto per danzare davanti alla Regina Elisabetta in occasione dell’inaugurazione dell’Opera House di Sydney.

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, addio definitivo: lo sgarbo della Regina Elisabetta

LEGGI ANCHE >>> Royal Family, l’incredibile scoperta sul Principe Filippo: nessuno lo sapeva!

Regina Elisabetta colpita da un grave lutto: è morto David Dalaithngu

David Dalaithngu
David Dalaithngu (Foto: Facebook)

La triste notizia della morte di David Dalaithngu è arrivata proprio in queste ore. L’attore aborigeno aveva 68 anni. Era affetto da un tumore ai polmoni ed è deceduto a Murray Bridge, in Australia. L’attore, del clan Mandhalpingu del popolo Yolngu e cresciuto ad Arnhem Land nel Territorio del Nord dell’Australia, è divenuto famoso negli anni ’80 e vanta una carriera di quasi mezzo secolo. Nel 2013 ottenne anche il prestigioso premio come miglior attore nella sezione Un Certain Regard a Cannes per ‘Charlie’s Country’.

Era un artista a tutto tondo, visto che oltre alla danza si era anche affermato come pittore. Nel 1987 ottenne anche la membership dell’Ordine dell’Australia, un’onorificenza istituita proprio dalla Regina Elisabetta II il giorno di San Valentino del 1975.