WhatsApp, come scoprire dove si trova un tuo contatto: trucco geniale

WhatsApp è sempre ricca di novità e stavolta gli utenti hanno scoperto un trucco che permette di scoprire dove si trova un contatto: come funziona.

WhatsApp
Il nuovo trucco sull’applicazione di messaggistica istantanea (via Screenshot)

Non finiscono mai le novità su WhatsApp, con l’applicazione che permette anche di trovare fisicamente uno dei nostri contatti in rubrica. Il tutto avviene attraverso il codice IP, legato alla rete a cui sei collegato. Oggi svolgere un’operazione del genere è molto semplice ed è alla portata di tutti gli utenti. Infatti per risalire all’IP di un contatto basterà utilizzare il programma giusto, che in questo caso è ‘IPLogger‘.

Questo servizio riesce a rintracciare l’IP grazie a un link che può essere condiviso su WhatsApp, Facebook e per email. Una volta cliccato il link, il programma riuscirà a rintracciare la posizione del contratto cercato. Ovviamente non sarà possibile risalire all’indirizzo preciso ma più o meno alla zona da cui si è collegati, operazione svolta regolarmente da quasi tutti i siti di pubblicità.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix gratis, nel 2021 è ancora possibile? Scoprite come fare

WhatsApp, novità per la versione Pc: grandi cambiamenti per l’utenza

WhatsApp
Nuova importantissima novità per tutti gli utenti (via Screenshot)

Sono sempre tanti gli aggiornamenti che coinvolgono WhatsApp. Stavolta però l’ultimo update non riguarda la versione mobile ma quella per pc. Infatti la novità arriva sia per Windows che per macOS. La versione Beta è già possibile scaricarla sul Microsoft Store. Inoltre la nuova Universal Windows App (UWP) di Whatsapp è stata completamente riscritta da zero, e nella sua versione Windows 11 integra anche i rinnovati effetti grafici Acrylic. Con il nuovo sistema operativo aumenta anche la velocità dell’applicazione che si aprirà in meno di un secondo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> WhatsApp, si può mettere il lucchetto: come proteggere le proprie conversazioni

Viene introdotta anche la funzione disegno, che permette di disegnare su un pannello dedicato e di inviare il risultato come immagine. Le notifiche verranno inviate anche ad applicazione chiusa. Secondo il portale Aggiornamenti Lumia mancherebbero solamente gli stickers, che con molte probabilità verranno aggiunte nelle versioni successive. Per quanto riguarda iOS l’applicazione aggiornata dovrebbe funzionare anche su iPad. Al momento però non si hanno informazioni per quanto riguarda la data d’arrivo su Mac e nemmeno su iPad.