Diego Maradona, accade oggi a Napoli: l’omaggio da brividi

Diego Maradona, accade oggi a Napoli: l’omaggio da brividi. Il 25 novembre ricorre un anno dalla scomparsa del ‘Pibe de Oro’

Diego Maradona
Diego Armando Maradona (Foto: LaPresse)

Il 25 novembre del 2020 ci lasciava il più grande giocatore (assieme a Pelè) della storia del calcio mondiale. Diego Armando Maradona è stato più di uno sportivo, ma un vero simbolo rivoluzionario in grado di trascinare due popoli: quello argentino e quello napoletano. Gli omaggi e gli attestati di affetto vanno avanti in modo quasi ininterrotto da 12 mesi, rimpallandosi tra Buenos Aires e il capoluogo campano. I partenopei hanno deciso di intitolargli lo Stadio San Paolo e proprio in queste settimane hanno presentato una maglia speciale raffigurante il volto del ‘Pibe de Oro’. Questo non è però abbastanza per testimoniare l’amore sconfinato per il campione che portò all’ombra del Vesuvio i due scudetti storici degli anni ’80-’90. Oggi, infatti, proprio per la ricorrenza di un anno dalla morte, verrà inaugurata la sua statua nel quartiere Fuorigrotta, davanti allo Stadio Diego Armando Maradona. 

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Milan, in arrivo un top a centrocampo: i dettagli dell’affare

LEGGI ANCHE >>> Maradona, dure accuse contro El Pibe de Oro: è successo nel 2001

Diego Maradona, accade oggi a Napoli: l’inaugurazione della statua a lui dedicata

Statua Maradona
Statua di Diego Armando Maradona (Foto: LaPresse)

L’opera verrà mostrata inizialmente nel piazzale antistante l’ingresso del settore Distinti, per poi essere collocata da un’altre parte, sempre nei dintorni dell’impianto sportivo. A presenziare all’inaugurazione saranno presenti le massime autorità cittadine. Dall’assessore allo sport Emanuela Ferrante, all’assessore alla Mobilità Edoardo Cosenza e a quello della Legalità Antonio De Iesu. Non mancherà di partecipare anche il figlio, Diego Armando Maradona jr, primogenito del ‘Pibe de Oro’, oltre ad alcuni ex compagni azzurri degli anni ’80. Il Comune di Napoli ha preparato un omaggio floreale che rappresenterà l’immagine di Diego e verrà posata ai piedi della statua.

L’evento avrà inizio alle ore 13.30, esattamente ad un anno dalla scomparsa. Nei prossimi giorni altre manifestazioni spontanee d’affetto verranno effettuate dal pubblico napoletano, come avvenuto 12 mesi fa. Il cuore pulsante di Napoli non dimentica il suo eroe.