Sanremo, protagonista dell’Ariston apre a film a luci rosse: svolta nella sua vita

Sanremo, protagonista dell’Ariston apre a film a luci rosse: svolta nella sua vita. La confessione bollente è arrivata in una recente intervista

Sanremo
Il teatro Ariston, palcoscenico della kermesse musicale (foto: Getty Images)

Era il febbraio 2009 quando Arisa si presentava per la prima volta davanti al grande pubblico di Sanremo con il brano “Sincerità“. La canzone d’esordio le valse la vittoria nella categoria Nuove Proposte e divenne il secondo singolo più venduto di quell’anno. Di strada ne ha fatta la cantante di Genova, arrivando ad affermarsi anche all’interno del piccolo schermo, come professoressa di canto in ‘Amici‘ di Maria De Filippi. La sua carriera musicale non si è interrotta, anzi, il 26 novembre uscirà anche un nuovo album, dal titolo “Ero romantica“. Proprio il nome scelto non rispecchia in realtà la scelta di Rosalba Pippa (nome all’anagrafe) che avrebbe voluto rinominarlo “Porno Romantica“.

Lei stessa ne ha spiegato il motivo in una recente intervista rilasciata a ‘Il Giornale’.

Quell’Ero è un gioco di parole. Significa erotica. Perché la verità è che il disco lo volevo intitolare Porno Romantica, ma purtroppo in Italia ci sono ancora problemi a gestire certe cose. Qui nessuno ti avrebbe detto che il titolo era forte, poi però non ti avrebbero passato il disco. Tenendo conto che dovevo andare in Rai a Ballando con le stelle…“.

LEGGI ANCHE >>> Barbara D’Urso, duro attacco al suo programma: “Non ci andrei mai”

LEGGI ANCHE >>> GF Vip 6, insulto choc: “Brutta tr**a”. Squalifica in arrivo? – VIDEO

Sanremo, protagonista dell’Ariston apre a film a luci rosse: la scottante verità di Arisa

Arisa
Arisa sul palco di Sanremo (Foto: Getty)

Parlando delle caratteristiche musicali della sua nuova opera aggiunge: “Ho pensato a un ideale lato A e lato B, come nei vinili una volta. Perché in fondo io sono così: un giorno mi va di gasarmi e uno di emozionarmi. Le ho pensate come due differenti playlist, due territori diversi”.

Parlando della sua partecipazione a ‘Ballando con le Stelle’ e del bacio con il partner Vito Coppola, specifica: “Quando ho poco da fare cado in depressione, ingrasso, mi raso i capelli a zero, insomma sento il bisogno di emozioni, di sentirmi viva. Anche di dare un bacio in diretta senza sapere cosa sia”.

Poi in chiusura arriva anche la scottante rivelazione su un possibile film a luci rosse: “Mi sono vergognata della mia procacità. Cercavo di mascherarla. Ora penso che, a trentanove anni, ho ancora poco tempo per dimostrare che posso essere attraente. Se oggi mi chiedessero di fare un film erotico, avrei la tentazione di dire di sì“.