GP Qatar: Lewis Hamilton vince e si avvicina, Alonso sul podio

GP Qatar: Lewis Hamilton vince e si avvicina, Alonso sul podio. Max Verstappen rimonta dalla settima alla seconda posizione, disastro Ferrari

Cosa sarebbe stato il Gran Premio del Qatar nella sua prima edizione se Lewis Hamilton e Max Verstappen fossero scattati uno al fianco dell’altro con Valtteri Bottas alle spalle? Non lo sapremo mai perché i commissari prima del via hanno penalizzato sia l’olandese che il finlandese. Ma sappiamo che a due gare dalla fine del Mondiale il campione del mondo è ancora più vicino al suo rivale.

(Getty Images)

Una cavalcata trionfale, quella di Hamilton che è scattato benissimo al via e non si è più voltato indietro anche se nel finale in casa Mercedes hanno temuto la beffa. Bottas, che ha girato troppo con la gomma media, ha forato e dopo il cambio si è dovuto anche ritirare. Ecco perché anche l’inglese non ha potuto forzare fino in fondo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Michael Schumacher, terribile rivelazione: gelati tutti i suoi tifosi

GP Qatar: Lewis Hamilton vince e si avvicina, gara anonima delle due Ferrari

Un risultato che per Hamilton significa avvicinarsi ancora di più a Max Verstappen che però è riuscito a risalire dalla settima alla seconda posizione in classifica. In più ha anche fatto il giro veloce in corsa e quindi ridotto quasi al minimo il distacco dal suo rivale che gli ha recuperato solo quattro punti. Ora tra i due ce ne sono 8.

Max Verstappen Lpsail (Getty Images)

Con loro sul podio anche un fantastico Fernando Alonso che ha portato l’Alpine al terzo posto ma soprattutto è tornato a festeggiare con lo champagne sette anni dopo l’ultima volta. Gara anonima invece da parte delle due Ferrari: Sainz partiva quinto e ha chiuso settimo, Leclerc da tredicesimo ha chiuso ottavo, Di buono però c’è che le due McLaren hanno terminato entrambe dietro e quindi il terzo posto nel Mondiale Costruttori è più vicino.