Meteo, ultimi violenti temporali: sorpresa a doppio taglio in arrivo

Il meteo nelle prossime ore sarà caratterizzato da violenti temporali. Una sorpresa cambierà la situazione per diverse regioni: cosa succede a breve.

Meteo temporali
Ultime piogge colpiranno il paese (via Pixabay)

Arriva una buona notizia sul fronte meteo, con l’Italia che sarà teatro degli ultimi temporali della settimana. Dopo gli ultimi rovesci di pioggia attesi per giovedì 18 ci sarà una sorpresa a doppio taglio, specialmente per quanto riguarda alcune zone della penisola italiana. Il maltempo quindi è destinato a perdere sempre più energia a scapito dell’incalzare dell’alta pressione, pronta ad invadere tutto il paese.

Infatti da una parte l’Italia tornerà a vivere una situazione tranquilla e soleggiata mentre dall’altra tornerà l’incubo delle nebbie. Sotto osservazione nuovamente le regioni del Sud e alcune di quelle centrali adriatiche. Piogge e temporali colpiranno soprattutto la Campania meridionale e l’area ionica tra Basilicata e Puglia, mentre migliorerà la situazione sulla Sicilia. Altre piogge colpiranno anche Molise, Abruzzo e Marche, mentre il sole tornerà a fare capolino anche sulle regioni del Nord Italia.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Vaccino per i bambini, Bertolaso a iNews24: “Troppa disinformazione, mia nipote la farà subito”

Meteo, ultimi temporali sulla penisola: cosa accadrà nelle prossime 24 ore

Meteo temporali
Migliora la situazione meteorologica sulla penisola (via Pixabay)

La circolazione vorticosa che avvolge il Mediterraneo centrale avrà ancora una storia su parte della Penisola fino alla giornata di venerdì. Però proprio questa circolazione sta perdendo energia grazie ad un’alta pressione che sta scendendo dall’Europa Centrale e si estenderà su tutte le regioni italiane. L’arrivo di questo anticiclone proteggerà la penisola da nuove fasi perturbate. Andiamo ad analizzare la situazione sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una situazione particolarmente nuvolosa in Val Padana e sui settori centro orientali. Qualche debole pioggia colpirà l’Emilia Romagna al mattino, mentre avremo maggiori aperture altrove. Le temperature risulteranno stazionarie, con valori massimi che oscilleranno dai 12 ai 16 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Nomine Rai: Maggioni al Tg1, Sala al Tg3 e Sangiuliano riconfermato al Tg2

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione instabile con qualche pioggia su Adriatiche e Nord Sardegna. La situazione resterà asciutta con maggiori schiarite sulle regioni tirreniche. Anche qui avremo delle temperature stabili, con valori massimi che andranno dai 14 ai 18 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una certa instabilità con rovesci alternati a schiarite che localmente risulteranno ampie. Anche qui avremo le temperature che rimarranno stazionarie con valori che oscilleranno dai 14 ai 19 gradi.