WhatsApp, ora non ti potranno più vedere: la nuova funzione è entusiasmante

Spunta su WhatsApp una nuova funzione che permette all’utente di nascondere i contatti molesti: andiamo a vedere come utilizzarla.

WhatsApp
La grande novità sull’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Nell’ultimo periodo è attivissimo il team di sviluppatori di WhatsApp, specialmente per quanto concerne il caldissimo tema della privacy. Infatti non è solo cambiata la policy sulla privacy, ma anche con le nuove funzionalità che puntano a tutelare ancora di più i dati personali degli utenti. L’ultima novità protegge ulteriormente le informazioni sensibili. Adesso gli utenti potranno decidere chi non potrà conoscere data e orario dell’ultimo accesso.

Il tutto attraverso lo strumento “Tutti i contatti eccetto…” che permette di creare una black list. In questa lista potranno essere introdotti anche i contatti aziendali che ci hanno raggiunto sull’applicazione. Inoltre questa funzione va ad aggiungersi a quelle già previste, ossia: “Tutti“, “Nessuno“, “Contatti“. La nuova funzione al momento è disponibile solamente sulla Beta dell’applicazione sia di iOS che di Android. Ancora però non c’è una data per lo sbarco della lista nera sulla versione ufficiale dell’applicazione.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix gratis, nel 2021 è ancora possibile? Scoprite come fare

WhatsApp, cambiano definitivamente i ‘gruppi’: arriva ‘Community’

WhatsApp
Grande novità sull’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Dopo i lunghi disservizi che hanno creato non poche polemiche tra l’utenza, WhatsApp è tornata subito sui binari giusti ed è pronta ad annunciare una nuova funzione. Infatti il colosso di Menlo Park a breve lancerà il nuovo strumento chiamato ‘Community‘. La nuova feature è stata scoperta da XDAdevelopers, dopo aver analizzato la versione 2.21.21.16  dell’ultima Beta dell’applicazione di messaggistica istantanea.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, incredibile novità sull’abbonamento: utenti pazzi di gioia

A spiegare meglio questa nuova funzione ci ha pensato il portale WABetaInfo. Infatti il tool servirà per organizzare al meglio i gruppi già presenti sull’applicazione. Questa grande novità è pronta ad ispirarsi a funzioni simili già presenti su Telegram e Facebook. Al momento però gli utenti dovranno attendere un altro poco prima di ricevere ulteriori informazioni sul nuovo strumento. C’è grande attesa per la nuova feature che potrebbe esordire con la prossima versione Beta dell’applicazione.