Meteo, maltempo e peggioramento: arriva il ciclone dal Nord Europa

Il maltempo sulla penisola si intensificherà nelle prossime ore, con un meteo caratterizzato da piogge e precipitazioni: ciclone dal Nord Europa.

Meteo maltempo
Peggiorano le situazioni meteorologiche sulla penisola (via Screenshot)

Ancora maltempo nelle prossime ore sull’Italia, con il meteo che peggiorerà ulteriormente la prossima settimana. Infatti la penisola sarà travolta da un vortice ciclonico proveniente dal Nord Europa che si collocherà sulla parte ovest del paese. Inoltre la circolazione ciclonica sarà costante ed ostinata. Una situazione che quindi risulterà in peggioramento con l’avanzare delle ore sulla penisola.

Infatti nel corso di questo sabato 13 novembre avremo un quadro meteorologico segnato da nebbie, piogge e rovesci. Al mattino la visibilità sarà ridotta sulle regioni del Nord ed alcune del centro. Mentre invece le precipitazioni nel pomeriggio colpiranno principalmente in Liguria e sui litorali della Toscana, nonché su alcuni tratti dell’area ionica. Mentre alcuni piovaschi potrebbero colpire anche Campania, Puglia e Basilicata. La situazione non migliorerà nei prossimi giorni, con il paese che si troverà al centro del ciclone.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Terza dose dai 40 ai 59 anni, la circolare di Figliuolo: mai prima di 6 mesi dalla seconda, priorità ai fragili

Meteo, maltempo su gran parte della penisola: nuovo vortice ciclonico

Meteo maltempo
Situazione meteorologica in peggioramento su gran parte del paese (via Pixabay)

Sulla penisola, specialmente sulla parte ovest, si sta andando a stabilire un vortice ciclonico. Il nuovo vortice depressionario taglierà l’area di alta pressione distesa sull’Europa centrale. Inoltre il peggioramento della situazione atmosferica sarà evidente già a partire dalle ore serali di questo sabato. Andiamo quindi a vedere cosa succederà sui tre settori principali della penisola italiana.

Sulle regioni del Nord Italia avremo una giornata inizialmente molto nuvolosa con dense foschie in pianura. La situazione risulterà in netto peggioramento sul settore con l’arrivo della sera con piogge che colpiranno gran parte del settentrione. Le temperature risulteranno in lieve calo con massime che oscilleranno dai 13 ai 17 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Terze dosi: il grande piano nazionale per fermare i contagi ed evitare le zone gialle

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una spiccata variabilità con nubi e piogge sparse. Inoltre nel corso della giornata avremo anche alternate pause asciutte. Solamente sulla Toscana, nel pomeriggio, potrebbero esserci delle precipitazioni. Le temperature risulteranno stazionarie con massime che andranno dai 14 ai 18 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo una situazione instabile sulle peninsulari, con piogge e rovesci sparsi. Dopo giorni di piogge avremo un clima più asciutto sulla Sicilia e sulla Sardegna con sole in prevalenza nel corso della giornata. Anche qui le temperature non subiranno alcuna variazione, con massime che oscilleranno dai 16 ai 21 gradi.