Meteo, nuova intensa perturbazione in arrivo: le previsioni per Ognissanti

La festività di Ognissanti sarà caratterizzata da un meteo capriccioso su tutta la penisola a causa dell’arrivo di una nuova perturbazione: i dettagli.

Meteo perturbazione
Maltempo in arrivo su tutta la penisola (via Pixabay)

Il meteo italiano sarà stravolto da una nuova ed intensa perturbazione. Infatti direttamente dall’atlantico è in arrivo ‘Poppea’ pronta ad investire l’Italia con il maltempo e rischiando di creare violenti nubifragi. Nel corso di questa giornata di Ognissanti avremo un’atmosfera piuttosto turbolenta Questa vera e propria tempesta trova le sue origini da un profondo vortice di bassa pressione che dal Regno Unito muoverà lentamente il suo baricentro verso la Francia inviando nel contempo una corposa ed intensa perturbazione verso il nostro Paese.

Dalle prime ore del mattino l’intensa perturbazione sulle regioni di Nordovest, su tutto il comparto tirrenico e su molti tratti del Sud specie tra la Sicilia e la Calabria ionica dove non si escludono anche forti temporali e locali nubifragi. Resta asciutto invece il tempo a Nordest e sul resto del paese prima di un ulteriore peggioramento. Forti precipitazioni anche su Campania, Calabria tirrenica e Sicilia occidentale. Andiamo quindi a vedere cosa accadrà nelle prossime 24 ore.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Crisanti: “Il vaccino J&J dopo due mesi non protegge”. Bassetti: “Protezione dura 8 mesi, non facciamo terrorismo”

Meteo, nuova perturbazione in arrivo: piogge su gran parte del paese

Meteo weekend
Nuove precipitazioni tornano a colpire il paese (via Pixabay)

E’ in arrivo sulla penisola una nuova intensa perturbazione, che porterà ancora maltempo su tutto il paese. Grande novità per le Alpi con il ritorno delle nevi generose. oltre i 2000m, seppur con i fiocchi che scenderanno anche a quote inferiori. Il movimento del fronte sarà comunque piuttosto rapido. Nel corso della giornata il maltempo abbandonerà il Nordovest dove subentreranno graduali schiarite a partire dalle Alpi occidentali. Andiamo quindi a vedere nell dettaglio cosa sta succendo sui tre settori principali.

Sulle regioni del Nord Italia avremo maltempo diffuso con piogge e rovesci anche intensi e localmente a sfondo temporalesco in spostamento da Ovest verso Est. Inoltre le temperature ancora non subiranno grandi variazioni, con massime che oscilleranno dai 12 ai 16 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Keanu Reeves aiuta la troupe a smontare il set di John Wick 4

Mentre sulle regioni del Centro Italia avremo cieli coperti con piogge e rovesci ovunque entro sera, più intensi su aree tirreniche, alta Toscana e Appennino. Le temperature anche qui non subiranno variazioni e resteranno stazionarie, con valori massimi che andranno dai 14 ai 19 gradi.

Infine sulle regioni Sud Italia avremo nuvolosità irregolare con associate precipitazioni, più insistenti sui settori tirrenici. Le temperature risulteranno in lieve aumento con massime dai 19 ai 24 gradi.