Antonio Conte sta per firmare: trovato l’accordo per la prestigiosa panchina

Antonio Conte sta per firmare: trovato l’accordo per la prestigiosa panchina. L’ex tecnico dell’Inter verrà chiamato ad una nuova impresa

Antonio Conte
Antonio Conte (Foto: Getty)

Dopo aver vinto lo scudetto con l’Inter, Antonio Conte si è dedicato al ruolo di commentatore sportivo negli ultimi mesi. L’accordo con Sky Sport per presenziare ai match di Champions lo ha intrigato ma fino ad un certo punto. L’idea del tecnico leccese era quella di tornare su una panchina importante al più presto. Nonostante il fatto di subentrare in corsa non sia a lui gratissimo, il richiamo era troppo grande per rifiutare. Per lui si stanno aprendo nuovamente le porte della Premier League. Il Tottenham ha fatto di tutto per convincerlo e dopo il flop della scorsa estate, ora i tempi sembrano essere maturi. Nuno Espirito Santo è stato esonerato questa mattina. Paga la sconfitta per 0-3 contro il Manchester United (Cristiano Ronaldo sugli scudi con un grandissimo gol) e un avvio di stagione davvero deludente. In totale gli Spurs hanno già perso cinque volte e sono relegati all’ottavo posto in classifica.

LEGGI ANCHE >>> Calciomercato Juventus, un campionissimo per gennaio: tifosi impazziti!

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, la società ha deciso: chi può prendere il suo posto

Antonio Conte sta per firmare: trovato l’accordo con il Tottenham di Paratici

Paratici Tottenham
Fabio Paratici sulla panchina del Tottenham (Foto: Getty)

Il presidente Daniel Levy e Fabio Paratici hanno preso la decisione nelle ultime ore e l’hanno annunciata ufficialmente.

So quanto Nuno e il suo staff volessero conseguire un successo – queste le parole del direttore tecnico proveniente dalla Juventus. Mi dispiace, abbiamo dovuto prendere questa decisione. Nuno è un vero gentleman e sarà sempre il benvenuto qui. Vorremmo ringraziare lui e lo staff e augurare loro tutto il meglio per il futuro“.

Per quanto riguarda Antonio Conte i dettagli sembrano essere già stati limati. L’allenatore è sbarcato in queste ore a Londra e potrebbe firmare nelle prossime 24 ore. L’idea del Tottenham sarebbe quella di averlo in panchina già contro il Vitesse in Conference League giovedì sera. Secondo i ben informati non vede l’ora di iniziare e riabbracciare la City, dove in due anni ha portato a casa una Premier e una FA Cup con il Chelsea.