Michael Schumacher, incredibile retroscena: la Foto sta facendo il giro del mondo!

Michael Schumacher, incredibile retroscena: la Foto sta facendo il giro del mondo! Risale a diversi anni fa e mostra il campione in modo inedito

Schumacher
Michael Schumacher (Foto: Getty)

La sua passione per i motori andava ben al di là delle quattro ruote. La Formula 1, dopo i kart, è stata il suo mondo per due decadi, ma nel cuore di Michael Schumacher c’erano anche le moto. Per questioni di sicurezza, ai tempi della Ferrari gli era stato fatto firmare un contratto molto “stringente“, che non gli permetteva di correre in pista con qualcosa di diverso da una ‘Rossa‘. Ma quando al termine del campionato 2006 si ritirò per la prima volta, non perse occasioni per sbizzarrirsi. Arrivò a partecipare alla Superbike tedesca, con tanto di wild card e si concesse il lusso di provare la Ducati 2007 di Casey Stoner, che vinse quell’anno il suo primo mondiale. Quello che in pochi sanno è che due anni più tardi, esattamente a giugno 2009, Schumi ebbe l’onore di provare un’altra moto destinata al successo. Stiamo parlando dell’Aprilia di Max Biaggi, con la quale ‘Il Corsaro‘ portò a casa due allori nelle derivate di serie (2010-2012).

LEGGI ANCHE >>> Esonero Allegri, arriva un incredibile annuncio: tifosi impietriti

LEGGI ANCHE >>> Michael Schumacher, la notizia spiazza il mondo dello sport: pazzesco!

Michael Schumacher, incredibile retroscena: provò l’Aprilia di Max Biaggi a Valencia – FOTO

Schumacher moto
Schumacher alla guida della moto (Foto: Facebook)

In quel giorno piuttosto caldo a Valencia, Circuito Ricardo Tormo, la casa di Noale stava svolgendo dei test con la RsV4, per affinare la messa a punto in vista dei successivi Gran Premi. Biaggi era il pilota di punta in Superbike in quel momento e stava per intraprendere la sua straordinaria serie di successi. Suo compagno di squadra era il tedesco Alex Hofmann. Quando la moto prototipo, tutta dipinta di nero, uscì dal box, alcuni notarono che a bordo non c’era nessuno dei due piloti ufficiali. Tuta bianca e un casco rosso inconfondibile: Michael Schumacher. Il sette volte iridato della F1, era presente nel paddock per curiosità e dopo aver posto qualche domanda, nacque l’idea di fargli provare la due ruote. Nulla di organizzato nè ufficiale, solo una follia nata sul momento. Per anni la cosa è stata secretata per volere di entrambi, ma ora a distanza di molto tempo sono uscite delle foto esclusive che ritraggono il momento (fonte Gazzetta dello Sport). A quanto pare il test andò particolarmente bene e Schumi, come sempre, dimostrò di essere veloce con ogni mezzo.

>> PER VEDERE LE FOTO ESCLUSIVE CLICCA QUI >>>