WhatsApp, è possibile fare una videochiamata con 50 persone: trucco assurdo!

Su WhatsApp è possibile effettuare videochiamate con ben 50 persone. Andiamo a vedere il trucco che rivoluziona l’applicazione di messaggistica.

WhatsApp
Il trucco che eprmette di effettuare videochiamate con 50 utenti (via Screenshot)

WhatsApp è l’applicazione di messaggistica più famosa al mondo e ci permette di chattare e video-chiamare i nostri contatti gratuitamente. L’app è utilizzata da oltre 2 miliardi di utenti attivi, che sfruttano il servizio di Menlo Park per tenere i contatti con i propri amici e parenti. Proprio un gruppo di utenti è riuscito a trovare un escamotage per ampliare il mite massimo di partecipanti alle video-chiamate fino a 50 persone.

Infatti come tutti sappiamo l’applicazione fa parte del colosso Facebook, detenuto da Mark Zuckerberg. Allo stesso tempo il social blu utilizza un’altra piattaforma di messaggistica che come tutti sappiamo si chiama Messanger. Infatti proprio all’interno di quest’ultima app possiamo creare videochiamate fino a 50 persone che possono essere condivise sulla chat di WhatsApp tramite link di invito. Così facendo, da oggi, possiamo effettuare video-chiamate fino a 50 utenti.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Facebook: nuovo nome e funzioni, cosa cambia adesso

WhatsApp, in arrivo ‘Community’: in cosa consiste la nuova funzione

WhatsApp
Nuova importante feature sull’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

Dopo le varie polemiche per i diversi disservizi che spesso bloccano gli utenti, WhatsApp è tornata subito sui binari giusti ed è pronta ad annunciare una nuova funzione. Infatti il colosso di Menlo Park a breve lancerà il nuovo strumento chiamato ‘Community‘. La nuova feature è stata scoperta da XDAdevelopers, dopo aver analizzato la versione 2.21.21.16  dell’ultima Beta dell’applicazione di messaggistica istantanea.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, annunciata un’altra collaborazione: due spettacolari skin in arrivo

A spiegare meglio questa nuova funzione ci ha pensato il portale WABetaInfo. Infatti il tool servirà per organizzare al meglio i gruppi già presenti sull’applicazione. Questa grande novità è pronta ad ispirarsi a funzioni simili già presenti su Telegram e Facebook. Al momento però gli utenti dovranno attendere un altro poco prima di ricevere ulteriori informazioni sul nuovo strumento. C’è grande attesa per la nuova feature che potrebbe esordire con la prossima versione Beta dell’applicazione.