Meteo, il ‘Medicane’ pronto a colpire la Sicilia: la traiettoria – VIDEO

Il Medicane è pronto a sconvolgere il meteo italiano ed a breve potrebbe colpire la Sicilia. Situazione variabile sul resto della penisola.

Meteo Medicane
Il ciclone impatta sulla penisola italiana (via Screenshot Aeronautica Militare)

Il Medicane è oramai realtà ed è pronto a colpire la Sicilia, andando a costituire un evento raro per il meteo italiano. Infatti la nascita del ciclone Mediterraneo è dovuta dal contrasto tra le infiltrazioni di aria fresca provenienti da Nord-est e la superficie del mare caldissima. Inoltre proprio a causa della violenza di questo ciclone, gli esperti lo hanno classificato come uragano di Tipo 1 con venti che raggiungeranno i 150 km/h di velocità.

Inoltre il ciclone non dovrebbe colpire solamente la Sicilia, ma arriverà a toccare la Calabria. Dal satellite il Medicane è già visibile e dopo una breve pausa sta riprendendo energia ora dopo ora sul Mar Ionio. A breve piogge torrenziali potrebbero colpire in Sicilia sia sul Catanese che sul ragusano e Siracusano. Purtroppo a queste violenti precipitazioni seguirà anche il rischio di alluvioni e allagamenti. Inoltre in venti potranno raggiungere i 120km/h, con onde altre 5 metri e rischio di mareggiate.

POTREBBE INTERESSARTI >>> G20, Roma blindata: più di 5mila agenti e tiratori scelti sui tetti

Meteo, il Medicane è pronto a colpire la Sicilia: le previsioni

Meteo Medicane
Nuove precipitazioni tornano a colpire il paese (via Pixabay)

Un doppio colpo di scena è pronto a condizionare le temperature nei prossimi giorni. Infatti su molte aree del Sud il clima si mantiene più fresco a causa della maggiore instabilità. Mentre a Nord ed al Centro avremo maggiori aree di sereno e del freddo in arrivo nelle ore notturne. Nei prossimi giorni però avremo i primi cambiamenti accompagnati da venti più miti e stop al freddo notturno. Andiamo quindi a vedere le previsioni sui tre principali settori italiani.

Sulle regioni del Nord Italia avremo tempo in prevalenza soleggiato, anche se con nubi irregolari in arrivo sui settori occidentali. Nel corso delle prossime 24 ore non avremo grandi cambiamenti meteorologici. Le temperature infatti non subiranno alcuna variazione, con massime che oscilleranno dai 16 ai 20 gradi.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Maltempo, Catania si barrica in attesa del Medicane

Mentre invece sulle regioni del Centro Italia avremo una situazione in prevalenza soleggiata, con velature in transito. La situazione risulterà instabile in Sardegna, con piogge e rovesci in attenuazione durante le ore del giorno. Anche qui avremo temperature stazionarie, con massime che andranno dai 17 ai 22 gradi.

Infine sulle regioni del Sud Italia avremo un forte maltempo sulla Sicilia e sulla Calabria, proprio per il transito del ‘Medicane’. Altrove la situazione risulterà migliore con prevalenza di schiarite. Inoltre le nubi aumenteranno solamente durante le ore serali. Le temperature subiranno un lieve calo, con massime che oscilleranno dai 16 ai 22 gradi.