Tiziano Ferro racconta a tutti il suo dramma: “È stato orrendo”

Nuova rivelazione di Tiziano Ferro, che ha raccontato la sua battaglia contro il Covid-19: la popstar non avrebbe ancora il senso dell’olfatto.

Tiziano Ferro
Il cantante durante l’esibizione al Festival di Sanremo (via Getty Images)

Torna a parlare con i propri fan Tiziano Ferro in occasione dei 20 anni di ‘Rosso Relativo‘, brano che in poco tempo è diventato un tormentone in grado di sconfiggere la sfida del tempo. Per questo motivo la popstar internazionale ha dato appuntamento ai suoi fan su Instagram per una serie di domande e risposte. Nel corso della curiosa intervista, Tiziano ha rivelato anche di aver contratto il Covid nei mesi scorsi.

Proprio parlando della sua battaglia con il virus, Ferro ha rivelato che è stato orrendo. Infatti ai fan di Instagram il cantante ha rivelato: “Ho avuto i sintomi per più di un mese“. Nonostante oggi stia meglio, la popstar ha aggiunto: “Sto meglio, ma ancora non ho il senso dell’olfatto e poco quello del gusto” – ha infine ironizzato – “È tremendo perché il sapore della pizza non è lo stesso“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Valeria Marini ricoverata per una delicata operazione: le sue condizioni – VIDEO

Tiziano Ferro ed il nuovo album: “Non dico nulla altrimenti mi licenziano”

Tiziano Ferro
Il cantante durante una delle sue esibizioni (foto Facebook)

Sono tantissimi i fan che hanno richiesto a Tiziano Ferro il nuovo disco. Infatti c’è grande mistero sul nuovo tour della pop-star che a causa del Covid-19 ha dovuto rimandare dal 2020 al 2023. Il motivo è semplice, infatti con le attuali regole non sarebbe possibile fare un concerto degno di questo nome. Il cantante ha poi fatto galvanizzare i propri fan affermando: “Non posso dire nulla del disco nuovo perché la mia casa discografica potrebbe licenziarmi. Però se faccio un tour nel 2023 eeeh, matematica base, fate uno più uno“.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Ilaria D’Amico, spunta un retroscena delicato: “Una situazione molto imbarazzante”

Quindi la popstar di Latina ha fatto intendere che in attesa di svelare le date, si dedicherà alla scrittura del nuovo album. Il nuovo tour inoltre doveva combaciare con i 20 anni della sua carriera. Per questo Tiziano ha concluso affermato: “Ovviamente avremmo sperato meglio, avrei voluto festeggiare con voi i miei 20 anni di carriera“. Ferro ha poi concluso affermando che il mondo va così e bisogna rispettare cosa accade.