Calciomercato Juventus, si prepara un grande ritorno: è quasi fatta!

Calciomercato Juventus, si prepara un grande ritorno: è quasi fatta! Cherubini e Nedved devono prima vendere per creare il budget

Juventus
Juventus (foto: Getty)

La trasferta di San Siro ha interrotto la rincorsa della Juventus alla vetta della classifica di Serie A. Dopo quattro vittorie consecutive in campionato, la ‘Vecchia Signora’ ha pareggiato con l’Inter una gara piuttosto spigolosa. Dopo il vantaggio iniziale di Dzeko è stata una continua rincorsa per strappare l’1-1, arrivato solo allo scadere su calcio di rigore. Il fallo di Dumfries su Alex Sandro non era stato ravvisato da Guida ed è stato necessario l’intervento del Var. Decisione corretta e Dybala infallibile dagli 11 metri. La nota più lieta è proprio la mezzora scarsa giocata dall’argentino, subentrato dalla panchina nella ripresa. Ora mercoledì con il Sassuolo sarà probabilmente titolare, tornando ad occupare il ruolo al fianco di Morata e consentendo a Chiesa di poter sgroppare sulla fascia sinistra.

LEGGI ANCHE >>> Inter-Juventus 1-1: voti, highlights e tabellino. Pareggio all’ultimo per i bianconeri

LEGGI ANCHE >>> Antonio Conte, c’è il sì definitivo: torna su una super panchina!

Calciomercato Juventus, si prepara un grande ritorno: Paul Pogba ha chiuso con Manchester

Paul Pogba
Paul Pogba (Foto: Getty)

Nel frattempo Cherubini e Nedved sono già al lavoro per accrescere la qualità della rosa e, d’accordo con Allegri, hanno già individuato il giusto rinforzo. Si tratterebbe di un graditissimo ritorno, in un ruolo che necessita un ritocco, ovvero il centrocampo. Paul Pogba ha toccato il fondo a Manchester ieri, nella sfida persa per 0-5 contro il Liverpool. Espulso nel finale della disfatta dell’Old Trafford, ‘Il Polpo’ è apparso completamente fuori fase. Con la testa ormai non è più parte in causa e il suo unico pensiero è quello di lasciare l’Inghilterra. Mino Raiola ha fiutato l’affare e si sta adoperando per chiudere al più presto la trattativa con la Juventus. I bianconeri devono liberare alcuni slot in rosa per racimolare i fondi necessari a coprire l’ingente ingaggio. Il francese va in scadenza di contratto a giugno e tra bonus alla firma e contratto, costerebbe comunque come un medio cartellino. Ramsey, Rabiot e McKennie sono sulla lista dei partenti e già a gennaio potrebbero trovare altra sistemazione. I tifosi già sognano di rivedere il centrocampista campione del mondo sotto le luci dello Stadium.