Allerta meteo rossa domani in Sicilia e in Calabria: tutte le regioni a rischio

Il maltempo continua a provocare disagi soprattutto al Sud. Anche domani allerta meteo rossa in Calabria e Sicilia.

allerta meteo
Allerta meteo, previste forti piogge e acquazzoni (via Getty Images)

Prosegue la marcata fase di maltempo che sta interessando in particolare Sicilia e Calabria, con fenomeni in parziale estensione nelle prossime ore a Puglia e Basilicata, specie sui relativi settori meridionali e ionici. Sulla base di queste previsioni, il Dipartimento della Protezione Civile d’intesa con le regioni coinvolte che attiveranno sistemi di protezione civile, ha emesso un ulteriore avviso di condizioni meteorologiche avverse, che integra ed estende quello diffuso nei giorni scorsi.

LEGGI ANCHE: Federico Salvatore, nuovi aggiornamenti sulle condizioni del cantante. Le parole della moglie

Il maltempo potrebbe determinare in diverse aree del Paese criticità idrogeologiche e idrauliche che sono riportare qui.
L’avviso prevede il persistere di precipitazioni intense, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Calabria, con fenomeni particolarmente insistenti sui settori ionici. Dalle prime ore di martedì 26 ottobre, sono previste inoltre precipitazioni, a prevalente carattere di rovescio o temporale, sulla Basilicata, con fenomeni più intensi sui settori meridionali e ionici.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Colpo di Stato in Sudan, arrestato il premier. L’esercito spara ai manifestanti

I fenomeni saranno accompagnati da rovesci di forte intensità, locali grandinate, frequente attività elettrica e forti raffiche di vento. L’avviso prevede anche il persistere di venti di burrasca, con raffiche di burrasca sulla Calabria, specie sui settori ionici. Dal primo mattino di martedì 26 ottobre, venti di burrasca sud-orientali, con raffiche di burrasca forte, interesseranno anche la Basilicata, specie sui relativi settori ionici. Attese intense mareggiate lungo le coste esposte. Sulla base dei fenomeni previsti e in atto è stata valutata domani allerta rossa per rischio idraulico e idrogeologico su parte della Calabria e della Sicilia.

Allerta rossa – elevata criticità

Calabria: versante Jonico Meridionale, versante Jionico Centro-meridionale, versante Tirrenico Meridionale;

Sicilia: Nord-Orientale, versante tirrenico e isole Eolie, Sud-Orientale, versante Stretto di Sicilia, Nord-Orientale, versante ionico, bacino del Fiume Simeto, Sud-Orientale, versante ionico.

LEGGI ANCHE: Ddl Zan, al via la settimana decisiva, Letta (Pd): “Sì a modifiche, ma non sostanziali”

Allerta arancione – moderata criticità

Calabria: versante Jonico Centro-settentrionale, versante Jonico Settentrionale, versante Tirrenico Centro-meridionale

Sicilia: Nord-Occidentale e isole Egadi e Ustica, Centro-Settentrionale, versante tirrenico, Centro-Meridionale e isole Pelagie, Sud-Occidentale e isola di Pantelleria

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Migranti, 367 persone salvate da Medici senza Frontiere, Papa Francesco: “Sentiamoci tutti responsabili”

Allerta gialla – ordinaria criticità

Abruzzo: Marsica, Bacino Alto del Sangro, Bacino del Pescara, Bacino dell’Aterno, Bacino Basso del Sangro, Bacini Tordino Vomano

Basilicata: Basi-B, Basi-E2, Basi-A2, Basi-E1, Basi-A1, Basi-D, Basi-C

Calabria: Versante Tirrenico Settentrionale, Versante Tirrenico Centro-settentrionale

Lazio: Aniene, Bacini Costieri Sud, Bacino del Liri, Bacini di Roma Molise: Frentani – Sannio – Matese, Litoranea, Alto Volturno – Medio Sangro.