Tu si que vales, incidente per i giudici: “Ci facciamo male sul serio”

A Tu si que vales ne succedono delle belle nel corso della diretta tv andata in onda sabato 23 ottobre.

(Instagram)

La puntata di Tu si que vales andata in onda su Canale 5 prima serata sabato 23 ottobre è stata particolarmente scoppiettante. I primi concorrenti, tre grandi atleti, hanno raggiunto il pieno punteggio del pubblico e a seguire c’è stato uno scherzo giocato ai danni dei giudici e soprattutto di Sabrina Ferilli.

Un concorrente misterioso ha chiamati i giudici a fare un esperimento di fiducia. L’avvertimento di Sabrina Ferilli si è subito fatto sentire: “Ci facciamo male sul serio”. Il concorrente, che indossava una maschera azzurra, ha chiesto ai giudici di sedersi su quattro sedie messe in cerchio e poi di posare la testa (sdraiandosi letteralmente) sulle gambe dell’altro (posizionato dietro), in un atto di completa fiducia l’uno dell’altro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE QUESTO ARTICOLO >>> GF Vip 6, condiviso un terribile dramma: “È stato uno dei momenti più bui della mia vita”

Tu si que vales, esperimento allarmante: “Ci facciamo male sul serio”

Sabrina Ferilli
L’attrice romana in lacrime durante la trasmissione (via Screenshot)

Gerry Scotti non vi ha preso parte a causa di alcuni problemi al ginocchio, mentre per tutti gli altri è stato possibile prendere parte al gioco. Qui Sabrina Ferilli ha avvertito i suoi colleghi dicendo che si sarebbero fatti male. Alla fine Gerry Scotti ha tolto l’ultima sedia e i giudici di Tu sì que vales sono caduti a terra. “L’avevo detto che ci facevamo male. Siamo un gruppo di matti” Ha commentato Sabrina, mentre Teo Mammucari ha dato la colpa a Rudy Zerbi: “È lui che ha levato i piedi, ma che sei scemo?”.

Dopo l’esperimento delle sedie lo studio di Tu sì que vales è piombato nel buio più totale e Sabrina Ferilli si è fatta scudo con Maria De Filippi: “Voglio vedere se fanno del male a te… Tanto morivi prima tu”.