WhatsApp, come scrivere in grassetto o corsivo: è semplicissimo

Spunta su WhatsApp un trucco per scrivere in grassetto o corsivo. Infatti il trick è semplicissimo e basteranno pochissimi passi: come fare. 

WhatsApp
Nuovo trucco per l’applicazione di messaggistica istantanea (via Screenshot)

Da diverso tempo WhatsApp permette di scrivere nelle chat anche in corsivo o in grassetto. Infatti per poter scrivere in grassetto su WhatsApp o usare altri font bisogna prima di tutto conoscere le scorciatoie da tastiera, che permetteranno di accedere facilmente al trucco. Andiamo quindi a vedere una breve guida utile per iPhone, Android, ma anche per PC e Mac per chi utilizza WhatsApp Web.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, annunciata una serie TV su Papa Francesco: ecco quando esce

  • Come scrivere in Grassetto: Sarà possibile scrivere in grassetto su WhatsApp utilizzando due metodi. Infatti secondo il primo trucco basterà mettere ‘*‘ prima e dopo la parola o la frase. Ad esempio bisognerà scrivere ‘*Ciao come stai*’ ed il testo apparirà in grassetto. Il trucco funzionerà anche su PC e Mac. Mentre invece per chi ha un iPhone potrà scegliere  “Seleziona” o “Seleziona tutto” e cliccare sull’icona dei font (B/U).
  • Come scrivere in corsivo: Scrivere in corsivo sull’applicazione è sempre facilissimo. Infatti il procedimento sarà simile, ma al posto dell’asterisco dovrete mettere il trattino basso all’inizio ed alla fine della frase. Ad esempio basterà scrivere: “_Ciao come stai_“. Il trucco funziona sia per Android che per iOS, inoltre sarà possibile utilizzare il trick anche sulla versione Web dell’applicazione.

WhatsApp, arriva la funzione ‘Collezioni’: come utilizzarla

WhatsApp
L’ultimo aggiornamento aggiunge una funzione all’app (via Screenshot)

WhatsApp è pronta rinnovare l’applicazione con una nuova interessante funzione. Infatti nel corso dell’ultima conferenza Mark Zuckerberg ha lanciato una nuova funzionalità chiamata “Collezioni“. Questa funzione interesserà soprattutto gli utenti Business e renderà più facile acquistare articoli utilizzando le categorie. Quindi la feature permette alle aziende di organizzare gli articoli nei loro cataloghi per categoria. Così facendo sarà più facile per gli utenti scegliere i prodotti da acquistare.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Fortnite, annunciata la super novità: è la prima volta per il battle royale

Nelle ultime ore è stata pubblicata anche una nota dalla società che afferma: “Vogliamo rendere WhatsApp il modo migliore per le persone di acquistare beni e servizi e per le aziende di connettersi con i propri clienti. Per questo motivo stiamo rendendo più facile vedere cosa offre un’azienda sull’applicazione“. Inoltre la funzione fu introdotta nel 2019 con il nome di ‘Cataloghi’, ma in quell’occasione passò un pò in sordina.