WhatsApp, chi rischia l’addio definitivo: gli utenti sono avvisati!

WhatsApp mette in guardia alcuni utenti che rischiano l’addio definitivo. Andiamo a vedere chi potrebbe essere eliminato dall’applicazione.

WhatsApp
Novità per alcuni utenti dell’applicazione di messaggistica (via Screenshot)

WhatsApp mette in guardia tutti i gruppi con nomi e contenuti sospetti. Gli sviluppatori dell’app di messaggistica nella loro lotta a fake news e catene di Sant’Antonio potrebbe eliminare delle chat dal vostro cellulare. Infatti secondo il portale specializzato WABetaInfo, l’applicazione cancellerà i gruppi di chat con nomi e rappresentazioni illegali. Inoltre stesso i contatti potranno segnalare questi gruppi di chat all’app di messaggistica.

POTREBBE INTERESSARTI >>> Netflix, nuova serie TV pronta a stupire tutti: trama, cast e quando esce

Nelle ultime ore dal portale di tecnologia si apprende: “WhatsApp può terminare automaticamente i gruppi quando vengono segnalati più volte da utenti diversi o il gruppo ha informazioni sospette come nomi e descrizioni di gruppi illegali: in questo caso, il gruppo può essere chiuso automaticamente o manualmente“. Una volta che l’applicazione eliminerà il gruppo, i membri della chat non saranno in grado di inviare, leggere e ricevere messaggi. Il provvedimento avverrà nel pieno rispetto della privacy visto che l’app utilizzerà una tecnologia di apprendimento per tracciare i gruppi segnalati dagli utenti.

WhatsApp, novità per le chiamate di gruppo: cosa cambia

WhatsApp
Nuova funzione in arrivo sull’applicazione (via Screenshot)

WhatsApp è l’applicazione più usata al mondo nell’ambito della messaggistica istantanea, con più di due miliardi di utenti. Negli ultimi mesi abbiamo visto numerosi aggiornamenti, con funzioni che sono state migliorate e l’aggiunta di nuovi tools. Nell’ultima ora è spuntato un nuovo aggiornamento per quanto riguarda le chiamate o videochiamate di gruppo. Infatti gli sviluppatori stanno migliorando la gestione delle chiamate di gruppo.

POTREBBE INTERESSARTI >>> DAZN, la Serie A sul Digitale Terrestre entro Natale? L’ultima ipotesi

L’ultimo aggiornamento permetterà di unirsi ad una chiamata o videochiamata già iniziata in un gruppo, permettendo anche ai ritardatari di unirsi alla call. Infatti appena entrati in un gruppo in cui è in corso una videochiamata che vi siete persi ma ancora in corso, comparirà ora un nuovo pulsante che vi garantirà l’accesso alla conversazione. La novità era già stata introdotta su Facebook ed anche sull’app di messaggistica è stata accolta con grande entusiasmo.