Carolina Marconi torna in ospedale: “Ho avuto paura”. La lunga battaglia

Carolina Marconi torna in ospedale per il Brad Day. “Il cancro mi ha fatto esplodere il cuore, mi ha tolto le parole”

Carolina Marconi torna in ospedale: "Ho avuto paura"
Carolina Marconi (Instagram)

In occasione del Bra Day Carolina Marconi è tornata a parlare della sua battaglia contro il cancro. Quando ha scoperto di essere malata l’ex gieffina è scappata via dall’ospedale. ” ‘Carolina hai un tumore’ : è una frase che non dimenticherò mai. Mi ha fatto esplodere il cuore, mi ha tolto le parole”.

Tutto ha avuto inizio quando assieme al compagno, Alessandro, ha deciso di avere un figlio. Dopo averci provato più e più volte senza ottenere risultati, Carolina ha dovuto sottoporsi a diversi esami per provare a coronare il proprio sogno con la fecondazione artificiale: “Mancava solo la mammografia”.  Attraverso quest’ultima il medico ha notato un piccolo nodulo: “Mi disse che non era niente di ché”. Purtroppo per Carolina dietro a quel nodulo si nascondeva un tumoretto molto aggressivo.

“Correvo, piangevo, mi sentivo morire. ‘Non ho tempo per il tumore’, mi ripetevo”, la showgirl voleva un figlio. E’ stato Alessandro a trasmetterle tantissima forza. Quando l’ha raggiunta nel cortile dell’ospedale Carolina ha capito che era il momento di combattere.

“Ogni giorno su Instagram mi arrivavano messaggi di donne incredibili che condividevano la loro storia con me. Mi hanno dato tanta forza. Per loro, per me, per il mio compagno e per tutte le persone che mi amano, ho deciso che il cancro non mi avrebbe tolto il sorriso“, sono state queste le parole di Carolina Marconi al Policlinico Gemelli di Roma dove ha preso parte al Brad Day.

POTREBBE INTERESSARTI QUESTO ARTICOLO>>> Rosalinda Cannavò esprime la sua amarezza e indignazione: “È inaccettabile” – VIDEO

Carolina Marconi: “Non permettete al cancro di rubarvi la voglia di vivere”

Carolina Marconi torna in ospedale
Carolina Marconi (Instagram)

In occasione del Brad Day (Giornata Internazionale per la Consapevolezza sulla Ricostruzione mammaria) Carolina Marconi ha raccontato la sua storia. “Ho affrontato un’operazione e poi la chemio rossa con tutti i terribili fastidi che dà”. La showgirl ha ricordato di essere stata per 9 lunghissime ore in sala operatoria: “Mi hanno tolto entrambi i seni e li hanno ricostruiti. Non smetterò mai di ripetere quanto sono grata all’equipe chirurgica”.

TI CONSIGLIO DI LEGGERE ANCHE QUESTO>>> Mauro Icardi e Wanda Nara, China Suarez vuota il sacco: tutta la verità – FOTO

La Marconi che il 10 novembre terminerà la cura ha aggiunto che oggi il suo seno è costellato di cicatrici, segni della battaglia che sta portando a termine. Ma nonostante la malattia l’ex gieffina è stata molto forte: “Non le ho permesso di cambiarmi come persona. Anzi, davanti a ogni sfida ho cercato di tirare fuori la parte migliore di me”. Con questo messaggio Carolina Marconi ha voluto dare coraggio a chi come lei sta vivendo questo drammatico momento: “Non permettete al cancro di rubarvi la voglia di vivere”.