Premier League, la diagnosi è tremenda: “Ho un tumore ai testicoli”

Tremenda diagnosi per il portiere della Premier League.

(Getty Images)

La notizia ha sconvolto tutti. La diagnosi è stata terribile e il portiere del Norwich City, Dan Barden, dovrà appendere i guantoni al chiodo. La sua carriera è finita anzitempo a causa di un cancro ai testicoli. A dare l’annuncio è stato lo stesso club di Premier League dove gioca il 20enne, che è stato in prestito al Livingston. Dan adesso è pronto a sottoporsi a cure per la malattia dopo che gli ultimi esami.

“È stato un periodo molto difficile e impegnativo, ma il sostegno della mia famiglia, dei miei amici e dei miei colleghi mi ha aiutato a superare le ultime settimane – ha detto il portiere – Non potrò mai ringraziare abbastanza i dipartimenti medici del Norwich e del Livingston, così come tutti quelli del Royal Marsden Hospital”.

Premier League, la diagnosi è tremenda: “Ho un tumore ai testicoli”

Una buona notizia c’è. La diagnosi è stata molto veloce e i dottori hanno fatto sapere che il tumore è in uno stato iniziale. Per questo con le cure non dovrebbe avere problemi. “La diagnosi iniziale è stata un vero choc per me – sono state le prime parole di Dan -. La cosa positiva è che l’abbiamo presa in anticipo e la prognosi e i passi successivi sono stati tutti positiv. Sono ottimista e ho una mentalità positiva. Sono sicuro che sarò in grado di batterlo e che tornerò presto là fuori a fare ciò che amo”.

Dopo di lui, a parlare è stato il direttore sportivo di Norwich City, Stuart Webber, il quale ha dichiarato: “Tutti al Norwich City augurano a Dan una pronta guarigione. Il nostro amore e i nostri pensieri sono con lui e la sua famiglia mentre inizia questa ultima sfida nella sua vita”.