DAZN, ancora problemi per la piattaforma: “Manca sempre meno”

Continuano a far discutere i problemi di DAZN con lo streaming della Serie A. A tal proposito, è intervenuto l’amministratore delegato di TIM

dazn
Ancora problemi per DAZN. Interviene l’amministratore delegato di TIM (Getty Images)

A ormai quasi due mesi dall’inizio della Serie A, continuano a persistere i problemi di streaming per DAZN. La piattaforma detiene i diritti per questa stagione e per le prossime due, ma consumatori e enti si stanno lamentando per una qualità ben lontana dallo standard garantito da Sky Sport negli anni scorsi.

A tal proposito, è intervenuto l’amministratore delegato di TIM Luigi Gubitosi nel corso di una lunga intervista rilasciata per Il Messaggero. Ci si è ovviamente concentrati su TIMVision, servizio che – grazie ad una partnership siglata qualche mese fa – include tutta la Serie A con DAZN e la Champions League con Infinity+.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Fortnite, ad Halloween arriva una skin speciale: fan al settimo cielo

DAZN, parla l’a.d. di TIM: “I problemi si stanno risolvendo”

DAZN down
Pare che i problemi stiano venendo risolti dalla piattaforma (Screenshot)

Nel corso della lunga intervista rilasciata per Il Messaggero, l’amministratore delegato di TIM Luigi Gubitosi ha parlato – tra le altre cose – delle difficoltà che sta vivendo DAZN a livello di dirette streaming. “Bisogna distinguere gli elementi tecnici da quelli commerciali. Va chiarito che la rete sta comunque reggendo, sebbene ci siano aspetti tecnologici che richiedono ancora un periodo di assestamento” ha spiegato, aggiungendo poi: “Stiamo vivendo una trasformazione epocale, simile al passaggio dalla TV analogica a quella digitale. Peraltro, i problemi si stanno risolvendo. Manca sempre meno“.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> WhatsApp, si vola con l’ultimo aggiornamento: la nuova funzione è strabiliante

Le prossime settimane saranno decisive per la piattaforma, che dovrà dimostrare di saper reggere la mole di utenza che ogni weekend si connette senza alcun problema. Prevista anche un’Assemblea di Lega, durante la quale si discuterà inevitabilmente anche di questo tema.