Ballottaggio Benevento, Clemente Mastella di nuovo sindaco: “Ho vinto solo contro tutti”

“Ho vinto solo contro tutti, come Mario contro Silla”, commenta a caldo il sindaco di Benevento. “È stata un’Arca di Noè, di destra e sinistra, contro di me”. 

Clemente Mastella è stato riconfermato sindaco di Benevento con il 52,68% dei voti contro il 47,32% dello sfidante Luigi Diego Perifano. Con 70 su 72 sezioni scrutinate, l’ex ministro della Giustizia si è così aggiudicato la poltrona. 

LEGGI ANCHE: Ballottaggio Trieste, Dipiazza sindaco per la quarta volta. Il commento sui social

Ho vinto solo contro tutti, come Mario contro Silla”, commenta a caldo. “È stata una campagna elettorale come mai si era verificata in vita mia, una campagna elettorale dai toni forti, con tante bugie e una morale perfida. È stata un’Arca di Noè, di destra e sinistra, contro di me. Ma io dalla mia parte ho avuto il popolo di Benevento, e soprattutto il voto della gente umile delle contrade”. 

Clemente Mastella
Clemente Mastella (via Getty)

Durante la campagna elettorale Clemente Mastella ha avuto l’appoggio del Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca: “Ma con me Benevento tornerà al centro dell’attenzione nazionale”, ha aggiunto. Nato a Ceppaloni settantaquattro anni fa, oggi Mastella ha tre figlie, sei nipoti e una moglie, Sandra Lonardo, senatrice eletta con Forza Italia poi trasmigrata nel gruppo misto. Nelle scorse settimane aveva detto: “Potrei continuare a fare il nonno, ma voglio impegnarmi per i cittadini di Benevento”. 

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE: Ballottaggio Torino, il nuovo sindaco è Stefano Lo Russo: “Il mio vice sarà una donna”

È stato eletto sindaco di Benevento per la prima volta cinque anni fa, battendo il vicesindaco uscente Raffaele De Vecchio del Pd, poi passato tra le fila di Mastella.