Calciomercato Milan, addio a due top player: li vuole il Real Madrid

Calciomercato Milan, due giocatori finiti nel mirino del Real Madrid di Ancelotti. E ora i rossoneri tremano

calciomercato milan
Due top player potrebbero lasciare il Milan nella prossima sessione estiva di calciomercato (Getty Images)

Un periodo decisamente sfortunato quello del Milan, che dovrà vedersela con numerose assenze nelle prossime partite. Tra infortuni e Covid, la rosa di Stefano Pioli risulta decimata e saranno necessarie soluzioni alternative. Maignan, Theo Hernandez e Brahim Diaz: questi 3 i giocatori che si sono aggiunti al lungo elenco di indisponibili.

Intanto però, continua a tenere banco anche la questione legata al calciomercato e ai rinnovi di contratto. A sorpresa, nella giornata di ieri i rossoneri hanno annunciato il prolungamento fino al 2026 dell’accordo con Saelemaekers. Discorso invece diverso per Kessié e Romagnoli, sempre più lontani e possibili partenti a giugno.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Calciomercato Inter, colpaccio a parametro zero: i tifosi sognano in grande

Calciomercato Milan, Real Madrid su Romagnoli e Kjaer

Simon Kjaer e Alessio Romagnoli nel mirino del Real Madrid (Getty Images)

Stando a quanto riferisce Fichajes.net, Romagnoli e Kjaer sarebbero finiti nel mirino del Real Madrid di Carlo Ancelotti. Il centrale ex Sampdoria andrà in scadenza a fine anno e, sebbene siano iniziate le trattative per il rinnovo, al momento una sua permanenza è tutt’altro che scontata. Discorso diverso per il danese, che in più occasioni ha giurato amore eterno alla maglia del Milan e volenteroso di restare anche a cifre contenute.

FORSE TI INTERESSA ANCHE >>> Mourinho lascia la Roma e firma con un altro club: bomba pazzesca!

Il pressing dei Blancos verterà dunque principalmente su Romagnoli, inseguito – tra gli altri club – anche dai rivali storici del Barcellona. Difficile dire al momento cosa succederà. È chiaro che, qualora volesse giurare fedeltà ai colori rossoneri, il centrale italiano sarà costretto a ridursi l’ingaggio da oltre 5 milioni di euro che percepisce attualmente.