GF Vip 6, protagonista rischia di ritirarsi: il motivo lascia tutti attoniti

Uno dei protagonisti del GF Vip 6 potrebbe lasciare il programma anzitempo: il motivo.

GF Vip 6 rivela
Paura nella casa del Grande Fratello Vip (via Screenshot)

Questa sera andrà in onda una nuova puntata del GF Vip 6. È la terza stagione consecutiva ad essere condotta da Alfonso Signorini, direttore di Chi, che quest’anno ha deciso di avere il supporto di Adriana Volpe e Sonia Bruganelli, le opinioniste che hanno sostituito Antonella Elia e Pupo. La sesta edizione del programma sin dalla prima puntata ha entusiasmato i telespettatori, interessati alle evoluzioni delle vicende nella casa. Litigi e questioni di cuore fanno da sfondo alla vita di tutti i giorni dei vipponi.

Il pubblico tra i concorrenti ha il suo preferito e questo, molto probabilmente potrebbe lasciare la casa più spiata d’Italia anzitempo. Il motivo in parte era stato rivelato a Fanpage pochi giorni fa.

GF Vip 6, protagonista rischia di ritirarsi: il motivo lascia tutti attoniti

GF Vip 6, Manuel Bortuzzo e Lulù Hailé Selassié in confessionale (foto Mediaset).
GF Vip 6, Manuel Bortuzzo e Lulù Hailé Selassié in confessionale (foto Mediaset).

Manuel Bortuzzo potrebbe lasciare il Grande Fratello Vip 6. Il percorso del nuotatore potrebbe concludersi prima del previsto nel reality show condotto da Alfonso Signorini. A segnalarlo è lui stesso, mentre parla con i suoi coinquilini.

In questi giorni il padre di Bortuzzo aveva rassicurato tutti su queste infezioni, che purtroppo si ritrova ad affrontare. Non è la prima volta che il nuotatore accusa questo problema all’interno del reality, tanto che in molti avevano già iniziato a pensare che potesse lasciare la Casa.

Affinché non abbia delle complicazioni gravi, oggi Bortuzzo dovrà farsi visitare dal medico, poco prima dell’inizio della decima puntata del GF Vip 6. Il nuotatore ha fatto presente ai suoi compagni che questo problema persiste e che “non è normale che sia sempre uguale”. Solitamente, invece, gli accadeva ogni sei mesi. Pertanto, non crede che tutto questo sia normale.